Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 1 Dicembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Gravina caustico: Juve, non è stato un buon affare

19/10/2021 09:12

Gravina caustico: Juve, non è stato un buon affare |  Sport e Vai

Ospite di Piero Chiambretti a Tiki-Taka su Italia1, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha toccato tutti i temi di attualità a parttire dalle polemiche su Orsato ("Io difenderò sempre gli arbitri perché è un lavoro difficilissimo e molto complicato") e sul razzismo negli stadi:

"Hanno ragione tutti coloro che ritengono che i soggetti che vengono individuati, e abbiamo i mezzi per farlo come dimostrano i casi di Firenze, Roma e Torino, devono stare fuori dagli stadi in maniera definitiva, con un DASPO a vita. Abbiamo la tecnologia a disposizione. Basta prendere i singoli soggetti, espellerli dagli stadi e non farli più rientrare".

Gravina pena che l'affare Cristiano Ronaldo, tutto sommatto, non sia stato positivo per la Juventus:

“Secondo la mia filosofia no. Ha fatto bene al calcio italiano perché ha dato un valore aggiunto importante ma credo che per la Juve non sia stata una buona operazione”.

Sulla via della Federcalcio da intitolare a Mancini dice:

“Mi piace come proposta ma aspettiamo il 12 e il 15 novembre, poi ci penseremo. Concentriamoci sulla qualificazione al prossimo Mondiale che è un obiettivo molto importante per il nostro calcio”. Gravina conferma la volontà di candidare l'Italia per l'organizzazione dell’Europeo 2028: “Coltivo i sogni e cerco di realizzarli. Mi auguro di far diventare questo sogno realtà per il bene del calcio italiano”.

Infine, due battute con Piero Chiambretti. Comprerebbe una macchina usata da Andrea Agnelli? “Sì, di solito faccio il leasing, le uso per un po’ di tempo e poi le rivendo” risponde pronto Gravina che chiude con un sorriso. La comprerebbe anche da Lotito? “Sì, la farei controllare molto bene. Questo sicuramente”.


Tags: razzismo ronaldo Gravina

Articoli Correlati