Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Foto Calhanoglu scatena la bufera sui social

24/11/2020 08:54

Foto Calhanoglu scatena la bufera sui social |  Sport e Vai

Che ci faceva Calhanoglu in vista a Torino da Demiral (senza mascherine entrambi) nel giorno libero del Milan? Le trattative per il rinnovo del turco con i rossoneri sono in fase di stallo, la forbice tra domanda e offerta resta altissima e non si registrano passi in avanti. Tra poco più di un mese il trequartista sarà libero di accordarsi gratis con altri club visto che il suo contratto scade a giugno. Si era parlato spesso di club inglesi ma anche la Juve ci starebbe facendo un pensierino e la foto pubblicata da Calhanoglu sui social mentre si trova in compagnia del difensore bianconero (connazionale) ha riacceso il gossip sul suo futuro a fine stagione.

Sui social le reazioni dei tifosi della Juve

Se Giovanni Capuano si chiede come è andato dalla Lombardia in Piemonte ("ma non è vietato?" con la risposta acuta di un follower: "Magari sull’autocertificazione ha scritto che doveva fare un colloquio di lavoro. Credo che valga, come motivo") i tifosi si sbizzarriscono nelle ipotesi: "Scusa... questi due sono amici e compagni di Nazionale. Cosa c'entrano eventuali mosse di mercato? È come se uno che lavora in un'azienda, si incontrasse con uno che lavora per l'azienda concorrente in centro città ed andassero a far shopping. Non penso che cambino lavoro".

I fan bianconeri lo prenderebbero anche ma solo a certe condizioni: "Buonissimo calciatore, potrebbe essere alterego di Ramsey che è sempre infortunato. A zero visti gli anni 26 per me è un ottimo giocatore poi certo preferisco szoboszlai però stiamo parlando di un parametro zero" o anche: "Lo vedrei come un ottimo rincalzo... ma una riserva non può guadagnare le cifre di cui si sente parlare", oppure:  "Dopo aver preso Chiesa a 60 milioni , possiamo prendere chiunque respiri..".


Tags: juventus Çalhanoglu demiral

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE