Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 4 Marzo 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Fonseca: Mi piace chi ha coraggio, vi dico chi mi ha messo sotto

15/06/2020 17:06

Fonseca: Mi piace chi ha coraggio, vi dico chi mi ha messo sotto |  Sport e Vai

"Il campionato italiano è molto competitivo. Mi ha costretto a vedere le cose in modo diverso e ad evolvere. In Italia, sento di essere cresciuto nel modo in cui vedo e preparo le partite. Abbiamo uno scenario diverso in ogni partita. È una sfida”. Paulo Fonseca si confessa in un'intervista a Publico, rivela cosa non farà mai una sua squadra (“Proverà sempre a giocare con la palla. Quello che non faremo mai è chiuderci in difesa e giocare senza palla. A meno che non sia necessario. A volte giochiamo con squadre più forti, ma non è mai mia intenzione. Chiunque tu abbia di fronte, dobbiamo puntare sempre lo sviluppo del gioco”) e a chi si è ispirato da tecnico: “Mi piacciono molto le squadre di Guardiola, le guardo con molta attenzione. E anche a Guardiola piacciono molto le mie squadre. Questo ha a che fare con il coraggio che abbiamo avuto nei giochi contro di lui. Posso farvi un esempio. Nel mio caso, mi dà piacere quando gli altri allenatori hanno coraggio di dirlo e, anche se non vinciamo, dobbiamo valorizzare e lodare coloro che hanno questo coraggio. In Italia, per esempio, ho perso contro il Sassuolo, che è una squadra molto coraggiosa e che ha un allenatore molto forte. Contrariamente a quanto si fa, bisogna dare credito agli altri. Va bene lodare o riconoscere quando gli altri sono stati migliori”.Infine un giudizio su Justin Kluivert: "Il papà era un grande giocatore, un grande attaccante. Justin è diverso ma ha le qualità per essere un giocatore dello stesso livello. È uno dei giovani su cui la Roma conta per il futuro”.


Tags: Roma Kluivert fonseca

Articoli Correlati