Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 27 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Florenzi: Con la Bosnia ci giochiamo tanto. E fa una confessione sulla nazionale

17/11/2020 19:57

Florenzi: Con la Bosnia ci giochiamo tanto. E fa una confessione sulla nazionale |  Sport e Vai

Alessandro Florenzi non vede l'ora di scendere in campo contro la Bosnia. La voglia di staccare il biglietto per la fase finale di Nations League è grande (e si giocherebbe in Italia, a Torino e Milano), più forte dei dolori e delle fatiche che ne hanno messo in forse l'impiego per la cruciale sfida di domani. Alla vigilia, accanto al Ct Evani, l'ex romanista è un fiume in piena e dispensa parole zeppe di saggezza. 

Bosnia-Italia, le parole di Florenzi

Ecco Florenzi in sede di conferenza stampa:

"Per noi c'è solo un risultato, ma sappiamo che non sarà una partita semplice. La Bosnia ci ha messo in difficoltà nell'ultima partita col suo gioco, sarà una battaglia ma siamo molto carichi e vogliosi di fare risultato. Tutte le partite devono essere affrontate come delle finali, ce lo trasmette il nostro staff tecnico tutto il giorno. È questa l'impronta che abbiamo, domani sarà una partita importante, come sempre del resto".

Florenzi e i cali di concentrazione

Vietato, naturalmente, sentirsi con un piede già in Final Four. Prosegue Florenzi:

"Un calo di concentrazione dopo la Polonia? Non può e non deve succedere. Questa partita per noi vale tantissimo. Credo che questa sia la Nazionale più divertente in cui ho giocato, come gruppo è simile a quella del 2016, anche se come gioco è diverso, più spettacolare. Siamo comunque solidi come nel 2016. L'inno? Lo cantiamo anche per gli italiani che sono a casa e che non se la stanno passando bene con il Covid".
 


Tags: italia bosnia Florenzi

Articoli Correlati