Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 14 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Finale Copa America 2016, Argentina-Cile 0-0 (2-4 d.c.r): Roja campione, ancora decisivi i rigori

27/06/2016 04:06

Finale Copa America 2016, Argentina-Cile 0-0 (2-4 d.c.r): Roja campione, ancora decisivi i rigori |  Sport e Vai

Argentina-Cile è il remake della finale del 2015, ma finisce così anche questa volta. Ironia della sorte per Messi e compagni la maledizione continua, e questo Cile sembra un vero e proprio incubo. Anche in questo caso 0-0 scialbo e povero di emozioni e spettacolo e gara decisa ai calci di rigore, dove sbagliano Messi e Biglia. Il Cile realizza un'altra impresa e vince per la seconda volta consecutiva la Copa America. La Roja è sul tetto d'America.

Partita combattuta, più maschia che bella. Tanti i contrasti duri, poche le giocate belle, tra due squadre che nelle precedenti uscite avevano fatto vedere grandi cose ma al MetLife Stadium sembrano più intimorite che altro. L'Argentina ha una grande occasione con Higuain nel primo tempo, grazie a uno svarione difensivo di Medel, ma l'attaccante argentino calcia clamorosamente a lato della porta difesa da Bravo. Nella prima frazione di gioco la fanno da padrone le espulsioni: una per parte. Diaz viene mandato fuori per un doppio giallo, entrambi maturati per falli su Leo Messi. Al termine del primo tempo viene espulso anche Rojo, a causa di un brutto intervento su Vidal da dietro. 

Nella ripresa non succede quasi niente. La migliore occasione capita ad  Aguero, subentrato al posto di un deludente Gonzalo Higuain, a pochi minuti dal termine ma il calciatore del Manchester City calcia alto da buona posizione. I 90 minuti non bastano a sbloccare una parità senza spettacolo, e il match si protrae ai supplementari. Nell'extra-time le due squadre stanno più attente alla fase difensiva che a quella offensiva, e non riescono a creare nulla di rilevante. 30 minuti di prolungata agonia tecnica per giungere ai calci di rigore.

Dagli undici metri calciano per primi i due calciatori simbolo delle due squadre: Vidal e Messi. Ma sbagliano entrambi. Poi per l'Argentina sbaglierà anche il laziale Lucas Biglia. Il Cile non sbaglia più e vince la seconda  Copa America della propria storia, la seconda consecutive. Per la Roja è un'altra meravigliosa nottata storica. 

TABELLINO LIVE ARGENTINA-CILE 0-0

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL LIVE MATCH

ARGENTINA (4-3-3): Romero, Mercado, Rojo, Otamendi, Funes Mori; Biglia, Banega (112' Lamela), Mascherano; Di Maria (57' Kranevitter), Messi, Higuain (70' Aguero). All. Martino

CILE (4-3-3):  Bravo; Isla, Medel, Jara, Beausejour; Diaz, Aranguiz, Vidal; Fuenzalida, Sanchez (100' Silva), Vargas (110' Castillo). All. Pizzi

AMMONITI: Diaz (C), Mascherano (A), Vidal (C), Beausejour (C)

ESPULSI: 28' Diaz (C) per doppia ammonizione, Rojo per rosso diretto

MARCATORI:

NOTE: 82.000 spettatori circa al MetLife Stadium, 24 gradi e partita con calcio d'inizio alle ore 20.00 locali.

 

 

RIGORI ARGENTINA-CILE 2-4 

TIRATORI ARGENTINA: Messi (alto), Mascherano (gol), Aguero (gol), Biglia (sbagliato)

TIRATORI CILE: Vidal (parato), Castillo (gol), Aranguiz (gol), Beausejour (gol), Silva (gol)

A cura di Giuseppe Andriani


Tags: cile copa america Argentina Calcio in Argentina

Articoli Correlati