Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 18 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Empoli-Parma 2-2, I Donadoni-boys non si arrendono

19/04/2015 16:49

Empoli-Parma 2-2, I Donadoni-boys non si arrendono |  Sport e Vai
EMPOLI – Che non sia più facile per nessuno prendersi tre punti dal Parma l’ha capito anche l’Empoli che ha sudato freddo per evitare addirittura la sconfitta. Probabilmente sarà difficilissimo per Donadoni evitare l’ultimo posto – obiettivo dichiarato del club ducale – ma va dato atto che i suoi non regalano niente ai rivali, piccole o grandi che siano, ed il pari per 2-2 ottenuto oggi ne è l’ennesima dimostrazione. L’avvio dell’Empoli è soft come se la squadra di Sarri avesse l’intima convinzione di poter segnare da un momento all’altro ma dopo un’occasione sprecata da Maccarone di testa a sbloccare il risultato è il Parma. E’ il 20’ quando Lodi, raccolta una corta respinta di Rugani su tiro di Coda, trafigge Sepe con un destro in diagonale e da buon ex evita di esultare. La reazione dell’Empoli è più rabbiosa che lucida per una decina di minuti poi Maccarone rimette le cose a posto. Saponara approfitta di un liscio clamoroso di Cassani e serve a centro area Big Mac, che fulmina Mirante con una sassata imprendibile per il suo ottavo centro stagionale. Il crescendo porta al sorpasso proprio prima del riposo quando Tonelli, sugli sviluppi di un corner battuto da Valdifiori, sovrasta Costa e infila di potenza Mirante. Partita chiusa? Per niente: il Parma non è per nulla rassegnato e l’Empoli spreca l’opportunità di chiudere il match, così Donadoni pesca dal cilindro la carta Belfodil e all’algerino bastano 4 minuti per segnare da neo-entrato, riprendendo da due passi una traversa colpita da Coda. Non segnava da 700 giorni l’ex interista. Il Parma potrebbe anche vincere quando Coda ha sulla testa la palla del controsorpasso su assist dello scatenato Belfodil ma non ha fortuna. Finisce 2-2 e forse i rimpianti maggiori sono proprio degli emiliani. EMPOLI  (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino (Zielinski dal 33’ st), Valdifiori (Signorelli dal 20’ st), Croce; Saponara; Pucciarelli (Tavano dal 38’ st), Maccarone. A disp: Pugliesi, Bassi, Mchedlidze, Diousse, Barba, Hysaj, Brillante, Somma. All.: Sarri PARMA  (3-5-2): Mirante; Cassani, Costa, Feddal; Varela, Lila (Belfodil dal 24’ st), Lodi (Nocerino dal 9’ st), Mauri, Gobbi; Ghezzal, Coda. A disp: Bajza, Iacobucci, Lucarelli, Palladino, Santacroce, Mariga, Haraslin, Broh, Erlic, Esposito. All.: Donadoni Arbitro: Pasqua di Tivoli Marcatori: Lodi (P) al 20’, Maccarone (E) al 32’, Tonelli al 45’ pt, Belfodil (P) al 28’ st Note: Ammonito Mauri (P)

Tags: Empoli parma maccarone lodi Coda donadoni sepe Belfodil

Articoli Correlati