Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 20 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

E.League, Esbjerg-Fiorentina le formazioni: staffetta Matri-Gomez

19/02/2014 11:42

E.League, Esbjerg-Fiorentina le formazioni: staffetta Matri-Gomez |  Sport e Vai

Potrebbe essere il rischio di sottovalutare l’avversario, penultimo nel suo campionato, il pericolo maggiore per la Fiorentina che domani alle 19 affronterà in Danimarca l’Esbjerg per l’andata dei sedicesimi di Europa League. Con tanti infortunati ed il pensiero al campionato servirà mantenere la concentrazione per confermare un pronostico che vede i viola nettamente favoriti.

QUI FIORENTINA. Montella ha lasciato a casa Vargas, Cuadrado e Rodriguez ma ritrova Gomez, pronto a giocare dal 1’. Il tecnico viola è intenzionato a far giocare almeno un tempo al bomber tedesco, si tratta solo di decidere se sarà lui – come sembra – a partire dal 1’ o Matri con cui in ogni caso farà staffetta. In difesa Montella opta per la linea a quattro composta da Roncaglia, Tomovic, Compper e Pasqual mentre a centrocampo torna Borja Valero che potrebbe essere affiancato da Ambrosini e uno tra Bakic Mati Fernandez, con Joaquin e Ilicic sulla trequarti. Quasi mille i tifosi viola che saranno al seguito della squadra.

QUI ESBJERG. Nel girone l’Esbjerg si è qualificato arrivando secondo nel gruppo C alle spalle del Salisburgo con un ruolino di marcia di 4 vittorie e 2 ko, con 8 reti fatte ed altrettante subite. In campionato sono al penultimo posto in classifica a -2 dalla salvezza e non vincono da cinque turni. Il modulo preferito dall'ex Lyngby Niels Frederiksen è il 4-4-2, che si basa molto sulla fascia destra dove i gemelli Ankersen alzano la media qualitativa della squadra danese. In avanti occorrerà fare attenzione a Nazionale norvegese di origine marocchina Fellah e alla temibile punta centrale olandese Van Buren, autore fino a questo momento di 10 gol stagionali.

LE FORMAZIONI. Queste le probabili formazioni di Esbjerg e Fiorentina:

Esbjerg (4-4-2): Rønnow; Ankersen I Askou, Drobo-Ampem, Knudsen; Ankersen II, Bergvold, Ruben Lucena, Lyng; Fellah, Van Buren.

Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Roncaglia, Tomovic, Compper, Pasqual; Mati Fernandez, Borja Valero, Ambrosini; Joaquin, Ilicic; Gomez


Tags: fiorentina formazioni europa league matri gomez montella borja valero roncaglia esbjerg

Articoli Correlati