Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 20 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

E' il giorno di Germania-Italia, formazioni: dubbio De Rossi resta

02/07/2016 09:52

E' il giorno di Germania-Italia, formazioni: dubbio De Rossi resta |  Sport e Vai

De Rossi sì, De Rossi no. Sarà questo il leitmotiv di questa lunga attesa che porterà al fischio d'inizio di Germania-Italia stasera alle ore 21 allo stadio di Bordeaux. La sfida infinita tra le due squadre che in Europa hanno fatto incetta di Mondiali, 4 per parte, che si giocano forse anche una fetta di Europeo visto anche il tabellone, Francia permettendo.

Servirà una partita perfetta, un'altra per eliminare i campioni del mondo dopo aver cacciato i campioni d'Europa della Spagna. Ma non sarà facile perchè i tedeschi non fanno il tiki taka spagnolo ma cercano di più la profondità potendoselo permettere con giocatori del calibro di Khedira, Kroos, Mueller, Draxler e compagnia. L'Italia opporrà la solita muraglia della BBC che finora ha lasciato Buffon all'asciutto di gol presi (con l'Irlanda c'era Sirigu). Davanti Eder e soprattutto Pellè cercheranno di ripetere qaunto fatto lunedì scorso sperando di avere lo stesso apporto di quantità e qualità da Giaccherini, De Sciglio, Florenzi e dal resto del centrocampo dove resta il dubbio più importante, Daniele De Rossi.

Gli azzurri hanno già fatto colazione e alle ore 11 è prevista la rifinitura in vista della gara di stasera. Qui si capirà quali saranno le condizioni di Daniele De Rossi, comunque destinato alla panchina. Antonio Conte va verso il 3-5-2 con Parolo regista e Sturaro dall'inizio.

Luca Fusco

Euro 2016 - Quarti di finale 
PROBABILI FORMAZIONI 

Germania-Italia (ore 21) 
GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Hector; Khedira, Kroos; Ozil, Muller, Draxler; Gomez. CT Low. 
ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Sturaro, Parolo, Giaccherini, De Sciglio; Pellè, Eder. CT Conte. 
Arbitro: Kassai (Ungheria). 

Se l’ultimo precedente Germania-Italia non ci sorride, il 29 marzo a Monaco la nazionale tedesca ha passeggiato sugli Azzurri: un 4-1 Kroos, Götze, Hector e Ozil, mitigato dalla rete di El Shaarawy, il bilancio generale parla di 33 sfide tra tedeschi e azzurri: 8 vittorie tedesche, 10 pareggi e ben 15 successi dell’Italia che in gare ufficiali non ha mai perso. In 8 confronti tra Mondiali e Europei il bottino è di 4 vittorie azzurre e di 4 pareggi.

Facile elencare i successi: l’epico 4-3 del 1970 (semifinale dei Mondiali), il 3-1 nella finale Mundial dell’82, il 2-0 di Dortmund nel 2006 (sempre semifinale Mondiale) e il più recente 2-1 con doppietta di Balotelli nella semifinale degli Europei 2012 con cui la squadra di Prandelli volò in finale, prima di cedere di schianto alla Spagna. Sarà il quarto confronto tra Italia-Germania agli Europei: 1-1 nell’88, 0-0 letale nel ’96 con il rigore di Zola parato da Köpke, e appunto il 2-1 del 2012. Conte non avrà lo squalificato Thiago Motta ma bisognerà fare attenzione a tutti i cartellini gialli, visto che in 11 sono diffidati e salterebbero l’eventuale semifinale se ammoniti.

 


Tags: Probabili Formazioni Daniele De Rossi euro 2016 germania-italia

Articoli Correlati