Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 16 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

E' arrivato il verdetto del Giudice su Conte ed Oriali

26/01/2021 13:27

E' arrivato il verdetto del Giudice su Conte ed Oriali |  Sport e Vai

E' arrivato il verdetto del Giudice Sportivo su Antonio Conte dopo la lite verbale con l'arbitro Maresca a Udine e il rosso rimediato a fine gara. Il tecnico dell'Inter è stato squalificato per due giornate "per avere, al 45° del secondo tempo, continuato a protestare in maniera veemente, successivamente al provvedimento di ammonizione, proferendo a gran voce frasi irrispettose nei confronti del Direttore di gara che proseguivano anche dopo il provvedimento di espulsione prima di lasciare il terreno di giuoco; nonché per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, affrontato il Direttore di gara medesimo con fare minaccioso urlandogli un'espressione gravemente offensiva; infrazione quest'ultima rilevata anche dal collaboratore del Procura Federale".

Un turno di squalifica anche al dirigente nerazzurro Gabriele Oriali, al quale è stata comminata anche un'ammenda di 5.000€ "perché, al termine della gara, reiterando le proteste anche dopo il provvedimento di ammonizione, raggiungeva al centro del terreno di giuoco il Direttore di gara urlandogli frasi irrispettose".

Il Giudice Sportivo infine ha squalificato per una gara cinque giocatori. Si tratta di Samir dell'Udinese, Robin Gosens dell'Atalanta, Dejan Kulusevski della Juventus, Giangiacomo Magnani dell'Hellas Verona e Nahitan Nandez del Cagliari.


Tags: conte oriali maresca

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE