Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 17 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Duro attacco del Corriere dello sport alla Juventus

25/03/2020 10:05

Duro attacco del Corriere dello sport alla Juventus |  Sport e Vai

Ancora un attacco da parte del Corriere dello sport alla Juventus. Nell'editoriale del vicedirettore Barbano si legge: "Nella notte più buia della storia repubblicana l'Italia si conferma il paese dei due tamponi e delle due misure. Se sei una dei due milioni di colf e badanti immigrate che puliscono le nostre case e assistono i nostri anziani, e in queste settimane di pausa e di clausura hai perso il lavoro, non puoi farci nulla. Il governo nel suo decreto Cura Italia si è ricordato di tutti tranne che di te.. Se invece sei la ragazza del più bravo ancorché non più famoso campione juventino, le cose vanno diversamente... Nel giorno in cui il governo annuncia multe salate per chi viola i divieti, sui social impazzano le foto degli juventini fuggiti a casa, prima che scadessero i 14 giorni di isolamento previsti dalla legge. Ce n'è una di Douglas Costa ce dà la spiegazione persuasiva dei "gravi ce comprovati" motivi che giustificano l'abbandono del proprio domicilio: ritrae lui a torso nudo in piscina e in primo piano la procace fidanzata con un costume leopardato.  Anche in questo caso l'Italia si conferma un Paese a due tamponi e due misure. Perché, dopo la positività di Rugani, i campioni juventini sono stati posti in isolamento volontario domiciliare sotto la sorveglianza sanitaria dei medici sociali come precisa il Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'Asl di Torino, Roberto Testi, in un'intervista alla Gazzetta. O Testi non conosce la legge che dispone invece nell'articolo 1 del decreto del 21 febbraio la "quarantena obbligatoria" per chiunque sia entrato a diretto contatto con persone positive a Covid-19, oppure la Asl di Torino e in casa Juve le leggi non valgono".


Tags: juventus torino Rugani

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE