Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Di Marzio contro la Juve: è una tarantella

14/05/2021 20:03

Di Marzio contro la Juve: è una tarantella |  Sport e Vai

Ai microfoni di Maracanà, a TMWGianni Di Marzio presenta il derby d'Italia in programma domani sera e va durissimo sulla stagione della Juventus:

Che cosa dovrà fare domani sera la Juventus contro l'Inter? Ha solo da farsi il segno della croce e affidarsi a Cristiano Ronaldo. Senza i suoi gol, altro che Europa League, questa Juve sarebbe da centro classifica.

Poi, Di Marzio commenta il pensiero di Francesco Repice che, con la qualificazione in Champions e la conquista della Coppa Italia, la stagione della Juve sarebbe da considerare esaltante:

Non mi sembra nemmeno giusta tutta la clemenza. Da dove arriva? Perché non bisogna fare un processo a questo che è un anno fallimentale e sarebbe l'unica cosa giusta da fare? Non penso che sia solo il fallimento di Andrea Pirlo, ma anche di chi lo ha scelto e gli ha affidato la squadra. Ma che squadra è questa? Con giocatori fuori ruolo e che giocano a destra, a sinistra. Questa è una tarantella, come dicono a Napoli. Questo è un fallimento sotto tutti i punti di vista. Stimo Repice, ma non sono d'accordo.

Infine, su Pirlo, Di Marzio non ha dubbi:

Pirlo deve fare esperienza dove non trovi il campo con l'erba tagliata, dove hai le docce fredde. Finché non fai quelle esperienze, non sei un vero allenatore. De Zerbi, Italiano, Juric, loro sono allenatori giovani e formati.


Tags: juventus inter di marzio

Articoli Correlati