Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 22 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

De Ligt costretto a chiarire su vaccino dopo la bufera

31/05/2021 15:29

De Ligt costretto a chiarire su vaccino dopo la bufera |  Sport e Vai

"Non ho fatto il vaccino, non è obbligatorio". Le parole dei giorni scorsi di de Ligt avevano scatenato una bufera con tanto di accuse al difensore olandese, costretto a fare retromarcia a Trouw, D

“Ho visto di nuovo l'intervista. Non era un'opinione ponderata. Noi giocatori potevamo vaccinarci tutti a Zeist mercoledì, ma io non c'ero. Quel giorno ero con la famiglia, con mia nonna a Heeze. Volevo solo aspettare che arrivasse la mia età prima di vaccinarmi. Non ci avevo davvero pensato così tanto. Da calciatore vivi sempre in una bolla. Non ero ancora pronto per decidere. Poi le mie parole sono esplose considerevolmente. Lo capisco, perché c'è una discussione in corso. Ecco perché ho pensato che fosse bene dare la mia vera opinione tramite un Tweet più tardi."

Il padre è farmacista
 

“Sì, ma non ne ho parlato con lui. Ora lo so: non stai solo prendendo il vaccino per te stesso, lo stai facendo anche per le persone intorno a te. Ecco perché lo voglio anche per avere più libertà nelle nostre vite. E non voglio pensare che mi venga improvvisamente il corona prima di una partita molto importante della nazionale olandese".
 


Tags: vaccino De Ligt COVID-19

Articoli Correlati