Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 27 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Damascelli: Solo Asl Napoli si agita, quelle lombarde no. Perchè?

05/01/2022 09:59

Damascelli: Solo Asl Napoli si agita, quelle lombarde no. Perchè? |  Sport e Vai

Per i tifosi che hanno comprato i biglietti, per le tv che hanno comprato i diritti, per le società stesse: l'incertezza che gravita attorno alla giornata di campionato della Befana, a seguito dei tanti contagi da Covid, non piace a nessuno. Per la Lega si gioca, per le Asl chissà. Una cosa che non piace a Tnìony Damascelli. La firma de Il Giornale tuona a Radio Radio

"Non è bello vedere che FIGC e Lega siano sotto schiaffo di situazioni che non fanno parte di questo sport. Ognuno fa quello che vuole, in base agli interessi e non alla salute. Il Napoli ha 4 calciatori utilizzabili col Covid, poi ci sono gli squalificati e quelli partiti per la Coppa d’Africa. A leggere le ultime notizie, Juve-Napoli non si dovrebbe giocare e lo decide un’azienda sanitaria. È anormale che le ASL della Campania siano tutte allertate mentre quella della Lombardia, che ha il maggior numero di contagi, non abbiano mai annullato nemmeno una gara”.

Poi Damascelli si sofferma sulla gara di San Siro

"Partita interessante tra Roma e Milan. Non si è capito se il Milan ha perso la dimensione scudetto, ed è una partita verità per Pioli. E Mourinho… quando si parla della Roma si parla di Mourinho, è chiamato a San Siro a fare la partita. Questa è una partita destinata al pari. La più bella con Juve-Napoli, addirittura più interessante”


Tags: juve-napoli COVID-19 asl

Articoli Correlati