Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 16 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Corradi e De Zerbi promossi allenatori prof. di I categoria

20/09/2017 17:01

Corradi e De Zerbi promossi allenatori prof. di I categoria |  Sport e Vai

Ora che anche l’ultimo ostacolo è stato superato, potranno guidare qualsiasi squadra: sono i nuovi ‘Allenatori Professionisti di prima categoria’ che, dopo aver superato gli esami finali tenuti a Coverciano tra lunedì e martedì, hanno ottenuto la qualifica UEFA Pro. Il cosiddetto ‘Master’ è infatti il massimo livello in termini di formazione per tecnici riconosciuto dalla FIGC e abilita a poter allenare qualsiasi squadra, comprese quelle partecipanti ai campionati di Serie A e Serie B.
Iniziato lo scorso settembre, il corso UEFA Pro è durato, a fasi alterne, fino a giugno, consentendo agli allievi di effettuare stage e di confrontarsi con staff tecnici di squadre professionistiche: Atalanta, Borussia Dortmund, Inter, Juventus, Perugia e la Nazionale di Gian Piero Ventura.
 Tra i nuovi ‘Allenatori professionisti di prima categoria’, sono da segnalare Alberto Colombo, Bernardo Corradi, Roberto De Zerbi, Michele Santoni e Andrea Tarozzi, che si sono abilitati con il massimo dei voti: 110 su 110.
 
Questo l’elenco completo degli abilitati: Salvatore Alfieri, Massimiliano Canzi, Giovanni Colella*, Alberto Colombo, Gianluca Conte*, Giovanni Cornacchini, Bernardo Corradi, Lorenzo D'Anna, Roberto De Zerbi, Fulvio Fiorin, Dario Hubner, Marco Mariotti, Agenore Maurizi, Massimo Mutarelli, Alessandro Oliva, Giancarlo Riolfo, Marco Rossi, Michele Santoni, Andrea Tarozzi, Vincenzo Tavarilli, Simone Tiribocchi, Francesco Vallone, Luciano Zauri e Annunziato Zavettieri.
 


Tags: allenatori Corradi roberto de zerbi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE