Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 18 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ci risiamo, nuova bufera social su Chiellini

28/06/2020 16:26

Ci risiamo, nuova bufera social su Chiellini |  Sport e Vai

La strategia mediatica per promuovere il libro di Chiellini "Io Giorgio" non può che dirsi vincente: pubblicati nuovi estratti dell'autobiografia del difensore della Juventus che riaccendono polemiche e dibattiti: tutta pubblicità per il libro, del resto. Nell'ultimo lancio viene riportato un paragone tra Shevchenko e Totti: "Quel Pallone d’Oro avrebbe davvero potuto vincerlo, prima dell’egemonia degli alieni. Lo hanno dato a giocatori come Owen o Shevchenko, grandi, ma non certo più di Totti. Francesco è stato immenso, davvero, ed è stato un peccato non vederlo esibirsi anche su altri palcoscenici, però dal punto di vista romantico è stato bellissimo che lui abbia dedicato tutta la sua vita alla Roma. Ma chi pensa che sia stata una scelta di comodo non ha capito niente: è stata soltanto una scelta d’amore. Lui aveva gli occhi dietro la testa, gli riuscivano giocate che nessuno poteva neppure immaginare. Gli ho visto esprimere un calcio fantastico, prima con una fisicità esplosiva e poi con una classe immensa, anche se a ritmi più lenti. A livello tecnico, mentale e come visione di gioco Totti era un autentico fuoriclasse: semplicemente un genio".

Chiellini nel mirino dei social

Parole che non sono piaciute ai milanisti che si sono sfogati sui social: "Chiellini Non coglie mai l’occasione per tacere. Ennesima uscita infelice di un mediocre difensore. Fortunato ad indossare la maglia della Juventus; con qualsiasi altra casacca sarebbe famoso solo per una -poco invidiabile-collezione di espulsioni"  o anche: " ma Chiellini che ha vinto?" o ancora: " Chiellini sostiene che Sheva non meritasse il pallone d’oro Nemmeno lui merita di essere a piede libero ma nessuno scrive una biografia per dirlo" e infine: " Parlo da Interista e dico che di Chiellini ce ne sono e saranno tanti ma come Sheva ce ne sono pochi ci ha spesso purgato in Campionato e pure in Champions ma resta un grandioso atleta. Andare in Inghilterra fu una scelta sbagliata ma ricorderò sempre la sua bravura".


Tags: totti Shevchenko Chiellini

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE