Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 29 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Chirico attacca Gravina: non faccia come il lupo

23/07/2021 20:13

Chirico attacca Gravina: non faccia come il lupo |  Sport e Vai

Nel suo editoriale per il portale vicino alla Juventus, ilbianconero.com, il giornalista juventino Marcello Chirico riserva più di una stoccata al presidente della Figc, Gabriele Gravina.

L'argomentazione parte dalla questione vaccini per i calciatori, con Chirico che sottolinea:

In Inghilterra sono stati drastici o ci si vaccina o non si gioca. Decisione giustissima, ma in Italia la Figc non interviene sul problema, segue il Governo e pretende che gli stadi tornino a riempiersi di tifosi vaccinati e con green pass. Ma le due cose dovrebbero viaggiare parallele, con calciatori e tifosi vaccinati.

Poi, il giornalista sposta il discorso sulle difficoltà tutte italiane di giungere a qualche decisione netta:

Qui - attacca Chirico - si prendo decisioni sempre a metà e con logiche assai discutibili. Anzi, a volte, non si prende alcune decisione, come sulla riforma della Serie A. Sembra che portare da 20 a 18 squadre il campionato richieda uno sforzo sovrumano. Se ne parla da anni, ma quando sembra essere arrivati al dunque, si arriva allo scontro e si ferma tutto. Alla fine vincono sempre i piccoli club e i grandi si adattano. Nel nostro Paese a vincere è il ricatto.

Poi, Chirico entra duro su Gravina:

Lui propone e sostiene playoff e playout, ma poi si tira indietro, come a dire: la Federazione propone, i club si scannino. Una scelta che dimostra come si resti fedeli alla politica della Figc del decidere di non decidere, come già sperimentato dagli juventini sulla vicenda dello scudetto di cartone 2006. Occorre prendere decisioni per tempo e farlo bene. In questo periodo occorre maggior coraggio e chi ne ha la facoltà deve imporsi. Se Gravina continuerà però a fare come il lupo che abbaia alla luna, come accaduto nella vicenda delle Asl napoletane nella quale non riuscì a tutelare nemmeno i suoi stessi giudici, la Serie A continuerà a essere a 20 squadre. Servirebbe il coraggio della FA inglese. Gravina prenda esempio.


Tags: juventus serie a chirico Gravina

Articoli Correlati