Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 4 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Chiesti 4 mesi di carcere per Wanda Nara, ecco perchè

17/10/2018 13:39

Chiesti 4 mesi di carcere per Wanda Nara, ecco perchè |  Sport e Vai

Rischia 4 mesi di galera Wanda Nara per aver infranto sui social la privacy dell'ex marito Maxi Lopez, padre di 3 dei suoi figli. E' la richiesta del Pm di Milano con la concessione delle attenuanti generiche.  Wanda era imputata nel processo davanti alla seconda sezione penale per avere postato su Twitter e Facebook, condividendoli pubblicamente, i dati personali, tra cui il numero del cellulare, dell’ex marito e attaccante argentino Maxi Lopez. La donna  ha deciso di non sottoporsi all’interrogatorio in aula che era previsto per oggi. L’avvocato Giuseppe Di Carlo, che la difende, ha chiesto, invece, l’assoluzione in quanto “non vi è la prova della responsabilità” della donna. “Non c’è la prova che sia stata lei l’autrice dei post sui social network e nemmeno che abbia creato un danno al calciatore”. L’udienza è stata aggiornata al prossimo 29 ottobre per la lettura della sentenza”. Una vicenda che non sembra turbare più di tanto la moglie di Icardi che su Instagram ha postato un'altra foto con una delle figlie vestita di rossazzurro, i colori di Catania quando Maxi Lopez giocava in Sicilia e i due stavano ancora insieme,  che sorridono mentre sono allo stadio Cibali, scrivendo: "Abbiamo vissuto più di tre anni in Sicilia , ho tantissimi ricordi , amici per tutta la vita che abbiamo fatto a Catania che sono l’tesoro più bello di questa vita nomade".


Tags: maxi lopez Icardi wanda nara

Articoli Correlati