Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 26 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Champions League, pagelle Juve: Morata è a casa, Rabiot no

20/10/2020 20:52

Champions League, pagelle Juve: Morata è a casa, Rabiot no |  Sport e Vai

La Juventus espugna il campo della Dinamo Kiev e bagna con una vittoria l’esordio in Champions League. La squadra di Andrea Pirlo non fornisce una prova esaltante ma grazie a una doppietta dello spagnolo Morata porta a casa un successo che pesa come un macigno in chiave qualificazione. Queste le pagelle bianconere: 

Szeczesny 6

Danilo 6.5

Bonucci 6: quando Chiellini è assente, si sente in dovere di fare il veterano ma finisce per spaventare i tifosi 

Chiellini sv (dal 18’ pt Demiral 6)

Chiesa 7: Redento, e non ci sono di mezzo ragioni spirituali che dato il cognome potrebbero trarre d’inganno. Dopo il rosso a Crotone fa vedere ai suoi nuovi tifosi voglia, grinta e carattere, manca solo un po’ di precisione

Betancur 5.5: nel primo tempo non è esaltante, gli ucraini lo mettono in mezzo e di fianco non può contare su Rabiot

Rabiot 5.5: il suo rapporto con la tifoseria bianconera è incerto come le previsioni meteo, è tornata qualche nuvola sopra la sua testa

Cuadrado 6

Ramsey 6.5: spirito inglese ma la lucidità non sempre c’è, combatte e con Chiesa forma un duetto interessante (dal 34’ st Bernardeschi sv)

Kulusevski  6.5: Potrebbe mettere a segno il capolavoro di giornata ma finisce per maledire Bushchan (dal 10’ st Dybala 6.5: i malanni sono passati ma le orecchie gli avranno fischiato tutto il tempo visto che il suo nome è stato il più pronunciato per 90 e oltre)

Morata 7: Stavolta non c’è Fourneau o il Var a spaccare il capello: contro la Dinamo ne fa due e diventa l’eroe di serata. 

Pirlo 6: Nessuno rimuova il cartello “Lavori in corso”. La Juve espugna Kiev ma la prestazione non è di quelle che fanno spellare le mani. Alcune scelte non convincono, soprattutto quella di schierare Chiellini dal primo minuto dopo alcuni impegni ravvicinati. 

Hategan 6.5: si vede poco, il suo nome non diventerà leggenda come quello di Fourneau e si tratta di un'ottima notizia per i bianconeri. 


Tags: juventus dinamo kiev pagelle Juventus Champions League

Articoli Correlati