Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 17 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Cerruti: Milan, togli la fascia a Romagnoli

17/11/2020 08:20

Cerruti: Milan, togli la fascia a Romagnoli |  Sport e Vai

Due i temi fondamentali trattati da Alberto Cerruti nel suo editoriale per Milan news. La firma della Gazzetta, in vista della gara di Napoli, si augura che il vice-Pioli Murelli possa avere le stesse soddisfazioni del vice-Mancini in Nazionale Evani vista l'analogia dell'emergenza legata al Covid che ha colpito i due allenatori principali e aggiunge che Murelli, a differenza di Evani, ha il vantaggio di aver sempre lavorato tutti i giorni con Pioli da anni e anni. Poi passa a parlare della fascia di capitano del Milan e suggerisce un cambio della guardia tra Donnarumma e Romagnoli scrivendo

il portierone rossonero ha già dimostrato di avere più personalità del difensore. In assenza di Romagnoli, titolare della fascia dopo la breve parentesi Bonucci, il numero uno del Milan anche se sulla maglia ne ha un altro, è già stato il capitano della squadra quest’anno e lo ha fatto con la massima naturalezza, da predestinato appunto. Se Donnarumma, come si augurano tutti i tifosi rossoneri, rinnoverà il suo contratto in scadenza tra un anno, avrà un futuro davanti a sé e come Baresi potrà diventare il simbolo del Milan, proprio perché oltre alle qualità tecniche ha già dimostrato di avere il carisma da leader. Non basta, infatti, una fascia al braccio per essere capitani veri. Bisogna anche saper guidare i compagni e da questo punto di vista Donnarumma si è mostrato molto più maturo della sua età, pronto ad accogliere i prossimi rossoneri. 


Tags: milan romagnoli Donnarumma

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE