Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 5 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Capello: Non è Brozovic il segreto dell'Inter, ho una convinzione su Mourinho

22/04/2022 11:28

Capello: Non è Brozovic il segreto dell'Inter, ho una convinzione su Mourinho |  Sport e Vai

Fabio Capello presenta Inter-Roma, quella che - per ammissione dello stesso ex tecnico di Milan, Juve e dei giallorossi - potrebbe essere l'ultimo vero scoglio per la squadra di Inzaghi prima della riconquista dello scudetto:

"Si parla tanto di Brozovic, sembra che sia tutto legato a lui. A volte quasi in forma esagerata, come se davvero non si potesse giocare senza. Ovviamente non è così, l’Inter ha tanti altri giocatori di grande qualità, vedi Correa. Correa non si discute, serve per cambiare schema. Rispetto a Dzeko, parte da dietro e crea problemi portando fuori i difensori, come ha fatto nel derby. Non si completa meglio degli altri con Dzeko e Lautaro, anche perché in passato anche Dzeko-Lautaro hanno giocato partite di livello. Non serve fare il gioco delle coppie, bisogna solo trovare di partita in partita le punte giuste. Un altro giocatore importante per l'Inter è Handanovic. Aveva lasciato dubbi in certi momenti e, invece, ora è sembrato molto sul pezzo".

Infine una convinzione su Mourinho:

"Avrà la testa solo sull’Inter, poi penserà al Leicester. È troppo tardi per raggiungere la Champions, ma vorrà fare bella figura a San Siro e ha una squadra in un gran momento. La partita per l’Inter si prospetta difficilissima, anche se non ci sarà Zaniolo, che per me è un talento incredibile ma purtroppo penalizzato dagli infortuni. Nicolò deve stare attento e curarsi, curarsi, curarsi: chi dovesse prenderlo, sa che acquista un giocatore forte ma fragile".


Tags: Roma inter Fabio Capello

Articoli Correlati