Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 22 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Napoli: Da Azpilicueta a Blind, caccia al difensore

06/11/2013 10:50

Calciomercato Napoli: Da Azpilicueta a Blind, caccia al difensore |  Sport e Vai

Stringere i denti fino a gennaio. In attesa della riapertura del calciomercato il Napoli si aggrappa a Maggio ed Armero per superare l’emergenza terzini dovuta agli infortuni (gravi) di Zuniga e Mesto e nel frattempo si muove alla ricerca delle pedine giuste da prendere nella finestra invernale. Benitez è alle prese con un’emergenza perenne per il ruolo di esterno basso, col Catania ha adattato il giovane brasiliano Uvini e in futuro potrebbe schierare anche Britos, quando l’uruguaiano avrà recuperato del tutto dai problemi fisici, come terzino sinistro ma l’allarme rosso è già scattato. Cinque-sei nomi sono già sull’agenda del ds Bigon che sta setacciando il mercato alla ricerca dell’affare giusto tra colpi low-cost e svincolati di lusso. In cima alle preferenze c’è sempre Montoya che non ha rinnovato il contratto con il Barcellona ma non sarà facile strappare l’erede di Dani Alves agli azulgrana. Nutrita la lista delle alternative e in queste ore il nome più caldo è quello di Daley Blind, figlio di Danny, stellina difensiva dell'Ajax, classe 90 ed utilizzabile indifferentemente a destra e a sinistra, un po’ come Zuniga. Il Napoli sta sondando il terreno con il club olandese ma tiene aperte anche altre piste.

LE ALTERNATIVE. L’ipotesi dello svincolato Reveilliere è considerata una soluzione di riserva: il 34enne terzino francese è svincolato, dopo il mancato accordo con il Marsiglia e dieci anni fa fu allenato proprio da Benitez al Valencia. Scartata la soluzione Ebondo, ex Saint Etienne, un’altra suggestione porta a Londra, zona Chelsea. Lì c’è César Azpilicueta che Mourinho lascia spesso e volentieri in panchina e che potrebbe essere tentato dal ritrovare Benitez che lo ebbe lo scorso anno. Occhi puntati anche in Grecia, dove si segue Seitaridis, uno che ha giocato più di 70 presenze in nazionale e vanta un curriculum di tutto rispetto tra Porto, Atletico Madrid e Panathinaikos. Con il suo ultimo club, ha rotto d'estate per questione di soldi, il monte ingaggi è stato dimezzato e lui non ha accettato la nuova proposta. Adesso Seitaridis, 32 anni, si allena con una squadra greca di prima divisione. Non sono bocciate del tutto neanche le piste “italiane” con due genoani in pole, Antonelli e Vrsaljko.

Stefano Grandi

 


Tags: benitez calciomercato napoli cesar bigon zuniga Antonelli montoya blind reveilliere

Articoli Correlati