Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 27 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Milan: Per Rami il Valencia non fa sconti, vuole 7 milioni

14/04/2014 17:10

Calciomercato Milan: Per Rami il Valencia non fa sconti, vuole 7 milioni |  Sport e Vai

Uno dei primi punti che il Milan toccherà sul calciomercato riguarderà i prestiti da risolvere ed è un discorso che vale per le entrate come per le uscite. Galliani ha avuto l’ok da Seedorf per trattenere sia Taarabt che Rami, presi a gennaio in prestito, ma riscattarli non sarà facile. Con il Qpr l’ad rossonero potrebbe trovare anche un accordo, abbassando la cifra inizialmente stabilita e pari a più di 6 milioni di euro ma per il centrale difensivo francese di proprietà del Valencia sarà dura ottenere uno sconto. Galliani chiederà di rilevare l’intero cartellino del giocatore a circa 4,5 milioni di euro ma è destinato ad incassare un secco rifiuto. Rami è stato ceduto a gennaio in prestito per un milione di euro (più l’obbligo di versare per intero lo stipendio) ma da ottobre era già a Milano, dopo aver litigato con tutto lo staff spagnolo. Ha firmato un contratto triennale che avrà valore solo se i rossoneri lo riscatteranno ma la cifra fissata è di 7 milioni di euro. Il Valencia non intende riprendere il giocatore, che ha un contratto in scadenza nel 2015, ma neanche di fare sconti. Per il futuro ha già acquistato l’argentino Otamendi ma per cedere Rami chiede che siano rispettati i patti. Il giocatore ha sempre avuto mercato e il presidente Amadeo Salvo non vuol sentir parlare di giochi al ribasso. Sempre in tema di prestiti andrà valutata anche la posizione di tutti quelli che rientreranno alla base, come Matri, Niang Nocerino, Traorè , Didac Vila e Vergara. Nonostante il club si sia già cautelato con la clausola che ridurrà del 20% tutti gli stipendi senza Champions, servirà ancora un consistente taglio degli ingaggi per cui appare scontato che nessuno di questi rimarrà al Milan, men che mai se la squadra non avesse neanche impegni nelle coppe europee. Il caso più complesso è quello Alessandro Matri. Tornerà da Firenze con un futuro ancora tutto da decidere. E' stato pagato 11 milioni, guadagna 2,5 milioni di euro netti, trovargli una sistemazione adeguata non sarà semplice.

Stefano Grandi

 


Tags: GALLIANI calciomercato milan valencia matri nocerino rami didac vilà Taarabt qpr

Articoli Correlati