Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 30 Luglio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter, Mazzarri: DeLa ha fatto di tutto per tenermi a Napoli

14/02/2014 12:43

Calciomercato Inter, Mazzarri: DeLa ha fatto di tutto per tenermi a Napoli |  Sport e Vai

Sul calciomercato degli allenatori è stato conteso da tante big: Mazzarri alla fine ha scelto l’Inter ma lo voleva anche la Roma, con il Napoli che ha fatto di tutto per trattenerlo. Eppure De Laurentiis da mesi non perde occasione per lanciare qualche frecciatina al suo ex tecnico. Prima definendolo adatto solo al campionato e non all’Europa e poi accusandolo – storia dell’altro ieri – di non saper valorizzare i nuovi, come Vargas ad esempio. Se in passato Mazzarri aveva replicato senza peli sulla lingua ora l’allenatore nerazzurro sceglie il basso profilo e alla vigilia della gara con la Fiorentina dice: “"Ha detto quelle cose per amore, ha cercato di tenermi fino all'ultimo e per questo ha detto certe cose". Tutto ok con il vecchio ma anche con il nuovo presidente: "Ho un buon rapporto con il presidente, a livello personale ho detto che mi sarebbe piaciuto vederlo di più, anche per l'imbarazzo della lingua, avere un contatto più fluido con un presidente con cui ti trovi a tuo agio sarebbe un bene, ma solo a livello personale". E’ un Mazzarri sereno, dunque. Potenza di un risultato, la vittoria col Sassuolo, che ha ridato serenità a tutto l’ambiente: “Sì, la vittoria ha fatto benissimo. Per come lavoro io ho cercato di non esaltarla troppo, è chiaro che a livello inconscio dopo risultati negativi ci si allena con meno entusiasmo. Ora so che il morale è diverso e ho chiesto continuità. C'è una partita difficile, la Fiorentina mette in difficoltà tutti. Per questo dopo il Sassuolo ho chiesto di pensare alla partita successiva. Ho detto ai ragazzi che non è scontato che giochi sempre lo stesso, ci sono tante considerazioni da fare. Tutti devono stare sulla corda, poi un allenatore ha sempre le sue idee di base. Stimolo la concorrenza e cerco di avere più basi per le mie scelte. Se i giocatori si sfidano con intensità e veemenza, le stesse qualità si trovano anche in partita. Se danno tanto e tutto, pur tenendoli tutti a un buon livello di condizione, ho indicazioni per le scelte della domenica". Evitata anche la polemica-bis con Montella ("Non dico certo a voi le mie telefonate, non c'era nulla da chiarirsi. In quel momento sono state dette cose ed è finita lì") Mazzarri si sofferma sulle condizioni di Milito e Palacio: “Milito è rientrato, poi l'ho tolto, ma è una tendenza di tutti gli attaccanti a eccezione di Palacio. Nessuno ha avuto continuità, c'è stata la condizione da recuperare per tutti. Lo stesso Botta doveva andar via ma mi è piaciuto, stava bene in allenamento e ho voluto tenerlo. Oggi non puoi fare esperimenti, è un discorso di tutto l'anno. Cercherò di recuperare la forma di tutti. In questi giorni ho fatto capire ai ragazzi come la penso. Ho fatto l'esempio di Ferguson e del cartello 'In partita si fa quello che si fa in allenamento'. La forma si trova allenandosi a mille in allenamento, non c'è bisogno di giocare con continuità per recuperarla. Icardi in questo senso, da 3-4 settimane si sta allenando a certi ritmi e il minutaggio è aumentato". Sulle scelte di mercato il tecnico insiste su un punto:” Io mi sono ritrovato tutta la rosa. Botta per esempio l'ho inventato io come seconda punta, l'ho visto in allenamento e ho deciso di tenere lui al posto di Belfodil, che non aveva ancora un ruolo ed è stato mandato a Livorno per dimostrare il suo valore. Lo seguiamo e se sarà bravo potrà riproporsi all'Inter. Ho fatto scelte in base a quello che ho trovato, per il primo step di mercato ho fatto delle valutazioni intelligenti con la società per non depauperare il patrimonio dell'Inter. Icardi, ma anche gli altri me li sono trovati, non ho inciso sul mercato di giugno e ho tentato di rivalutare la rosa".

 


Tags: Roma napoli mazzarri de laurentiis sassuolo milito calciomercato inter palacio montella Icardi botta

Articoli Correlati