Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 18 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calcio e violenza: dopo Taranto giocatore aggredito anche a Barletta

29/03/2017 10:34

Calcio e violenza: dopo Taranto giocatore aggredito anche a Barletta |  Sport e Vai

Ancora un episodio di violenza nel mondo del calcio, ancora una volta in Puglia. Dopo i tre giocatori del Taranto è toccato al portiere del Barletta (squadra di Eccellenza) essere vittima di un "agguato" addirittura nei pressi di casa sua, ieri sera, mentre rincasava intorno alle 22:30.

Gigi Moschetto, portiere della squadra pugliese, e' stato aggredito alle spalle e al buio, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, da un uomo incappucciato che lo ha preso a calci e pugni, senza farsi vedere e poi si e' allontanato di corsa entrando in un'auto scura, nella quale si intravedevano le sagome di altre persone. Il ragazzo, ora ricoverato presso l'ospedale Monsignor Dimiccoli, ne avrà per 15 giorni. L'estremo difensore forse ha pagato i 4 gol presi nel derby perso domenica dal Barletta contro la Vigor Trani, 4-3, dopo che i biancorossi erano avanti di tre reti.

La società ha stigmatizzato l'episodio con una nota in cui parla "di una scellerata e incomprensibile aggressione" ma proprio dopo la partita non era stata tenera nel definire la prestazione dei propri giocatori "indegna" stabilendo che la squadra non sarebbe più scesa in campo con i colori sociali (bianco e rosso) fino alla fine del torneo.

Ci sono molti punti comuni con quando successo a Taranto, Lega Pro, una decina di giorni. Tre giocatori, il portiere Murantonio, Stendardo e Altobello, erano stati aggrediti da una trentina pseudotifosi, che li ritenevano responsabili in primis della doppia sconfitta degli ionici contro Messina e Akraagas. Un paio di giorni prima la società rossoblu aveva emesso un comunicato ufficiale criticando aspramente le prestazioni della squadra nelle ultime due partite.

Luca Fusco


Tags: aggressione portiere barletta Gigi Moschetto

Articoli Correlati