Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 27 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calcio dilettanti Emilia Romagna, Eccellenza A: Folgore Rubiera-Salsomaggiore 4-1

23/02/2014 19:44

Calcio dilettanti Emilia Romagna, Eccellenza A: Folgore Rubiera-Salsomaggiore 4-1 |  Sport e Vai

Folgore Rubiera versione Max La Rosa, buona la prima. Contro un solido Salsomaggiore la squadra reggiana sciorina una prestazione autoritaria, squadra propositiva che sembra essersi scordata di tutte le paure che la avevano condizionata nei mesi precedenti. Ne esce una buona prestazione, condita da un poker di marcature di cui al Valeriani non si aveva traccia da tempo immemorabile.

Inizio di partita scoppiettante e locali già in vantaggio al 10’ con una punizione di Fraccaro che dal vertice sinistro dell’area disegna una traiettoria che infila Daffe sul primo palo. Non si placa l’azione della formazione reggiana che al 15’ perviene al raddoppio; scende centralmente Habib che scarica una palla deliziosa sulla destra per Ouaden, controllo da parte del puntero ex Pallavicino e fascia spianata per lui, poi sull’uscita di Daffe il suo diagonale rasoterra sul palo lontano non lascia scampo al lungo portiere senegalese. Partita che si riapre subito dopo al 17’ quando su azione di corner Battara compie una prodezza sulla conclusione ravvicinata di Batchouo, ma nulla può sulla susseguente ribattuta da pochi passi di Di Maio. Rubieresi ancora pericolosi al 20’ quando Antichi si presenta nuovamente minaccioso in area, ma per un eccesso di altruismo cerca di servire la palla sulla sinistra allo smarcatissimo Ouaden, sbagliando la misura del passaggio, piuttosto che tentare la conclusione personale solo davanti a Daffe. Sono invece gli ospiti a rendersi pericolosi al 27’ con una sventola da fuori di Batchouo che sorvola di pochissimo la traversa.

Ripresa che non cambia di molto il copione della prima frazione di gioco. Al 7’ corner dalla destra di Fraccaro, Bega va in cielo ma la sua inzuccata non trova lo specchio. Al 10’ è Antichi, moto perpetuo, a stoppare un pallone aereo al limite dell’area, ma è anticipato da Daffe in uscita. Al 12’ brivido per i locali, cross dalla sinistra con palla sul secondo palo, Andreoli in acrobazia toglie il pallone anticipando la conclusione di testa a colpo sicuro di Pezzini. Dopo lo scampato pericolo riprende a macinare il suo gioco la Folgore. Al 15’ Antichi si produce in un’azione sulla destra, si accentra e dal limite lascia partire un fendente che sorvola di poco la traversa. Al 17’ occasionissima per i ragazzi di Max La Rosa; Habib giostra al limite dell’area, poi scarica lateralmente per lo smarcato Ouaden che tutto solo a Daffe conclude con un piattone fiacco che termina fra le mani del portiere termale. Allora Habib decide di fare tutto da solo, così al 24’ porta palla sulla fascia destra, poi converge verso il centro e dai 25 metri scarica un preciso rasoterra che trafigge nuovamente Daffe. Ormai ci sono in campo solo i giocatori in maglia bianco-rosso.blu che pure dal 28’ giocano in inferiorità numerica per l’espulsione di Turci. Al 42’ bella incursione di Bondi che col suo traversone pesca Villani tutto solo a centro area, la sua conclusione a colpo sicuro finisce addosso alla sagoma del gigantesco Daffe. Daffe che nulla può invece al 44’ sulla conclusione rasoterra in diagonale di Oaden che va ad infilarsi vicino al suo palo di sinistra. Troppo forte e motivata una Folgore che sembra rivitalizzata dal cambio di allenatore avvenuto in settimana. Salsomaggiore che invece occupa una tranquilla posizione di classifica e a cui è forse mancato quel furore agonistico che animava i loro avversari.

FOLGORE RUBIERA – SALSOMAGGIORE       4 - 1

Marcatori: 10’ Fraccaro (FR), 15’ Ouaden (FR), 17’ DI Maio (S), 69’ Habib (FR), 89’ Oaden (FR)

FOLGORE RUBIERA: Battara, Pedroni, Bondi, Bega, Melli, Andreoli (dal 58’ Baia), Turci, Fraccaro, Ouaden (dal 91’ Nicoletti), Habib, Antichi (dal 76’ Villani). A disposizione: Bellotti, Giorgetti, Pellacini, Lusvarghi. Allenatore: La Rosa.

SALSOMAGGIORE: Daffe, Pezzini, Frigeri, Margini, Longhi, Batchouo, Franzini (dal 53’ Granelli), Mazzera, Di Maio, Tagliaferro (dal 33’ Ghia), Berti (dal 75’ Bonati). A disposizione: Rovito, Pedretti, Morigoni,  Lekaj. Allenatore: Bonati

Arbitro: Di Noia (Modena)

Espulsi: Turci (FR) Ammoniti: Andreoli, Fraccaro, Villani, Baia (FR), Frigeri, Pezzini, Batchouo, Di Maio (S)


Tags: Salsomaggiore Folgore Rubiera

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE