Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 28 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Cagliari: Zeman rischia grosso, Giulini ci pensa. Zenga e Zola in pole

19/12/2014 09:38

Cagliari: Zeman rischia grosso, Giulini ci pensa. Zenga e Zola in pole |  Sport e Vai

Sono ore delicate in casa Cagliari dove la panchina di Zdenek Zeman scricchiola un bel po' dopo l'ennesimo passo falso in casa anche se con la fortissima Juventus che ieri ha sbancato il Sant'Elia per 3-1. E già si fanno i primi nomi: Zenga, Zola, Ballardini.

Più che l'atteggiamento, non remissimo della squadra in campo, non hanno convinto alcune scelte del tecnico boemo, come l'indeito 4-4-2 iniziale, che adesso rischia l'ennesimo esonero di una carriera con molte parole e pochi fatti. Il Cagliari, infatti, starebbe pensando a una sostituzione e a breve dovrebbe essere presa una decisione. Il presidente Giulini sta riflettendo, la sosta natalizia potrebbe essere l'ideale per un cambio.

Tre sono i nomi caldi: Gianfranco Zola, amico del patron rossoblù, giocherebbe in casa e verrebbe accolto a braccia aperte dai tifosi del Cagliari, che ancora lo adorano. Walter Zenga poteva andare all'Inter un mese fa quindi è pronto a tornare ad allenare. Infine Davide Ballardini, artefice della clamorosa salvezza del 2007/2008, che 10 giorni fa ha rifiutato il Cesena magari in attesa di qualcosa di meglio.

Zeman intanto non fa una piega, come suo solito: "Io continuo a dire che non voglio che la squadra giochi per la salvezza. Per adesso la situazione in classifica non è buona, ma per me questa squadra ha margini di miglioramento e può recuperare"


Tags: cagliari ballardini zenga esonero cagliari-juventus zola zeman Calcio Calciomercato

Articoli Correlati