Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 16 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Auriemma: Orsato vergogna, dovevi fare come Ceccarini

01/03/2021 10:08

Auriemma: Orsato vergogna, dovevi fare come Ceccarini |  Sport e Vai

La confessione di Orsato, che a 90esimo minuto ha ammesso di aver sbagliato tre stagioni fa a non estrarre il secondo giallo per Pjanic nel celebre Inter-Juventus che decise poi lo scudetto a favore dei bianconeri, non è piaciuta a Raffaele Auriemma. Il giornalista di Tuttosport prende posizione con un lungo post su Facebook e scrive

Orsato avrebbe fatto più bella figura se avesse continuato a tacere le sue colpe, evitando di sbandierare certi presunti errori: dopo tre anni, venire in tv e dire "ho sbagliato sul fallo di Pjanic" è una mortificazione per l'Inter, per il Napoli e per il calcio italiano. Orsato dovrebbe spiegare perchè, avendo fischiato l'intervento falloso del centrocampista juventino sull'interista Rafinha, non abbia deciso di ammonirlo e, quindi, espellerlo, cioè una conseguenza naturale per un normalissimo arbitro anche di serie D? Ma che palla è dire "fu un mio errore"? Un errore del genere commesso da un arbitro talmente bravo da arbitrare la finale di Champions League, è INAMMISSIBILE. Ora, chi risarcisce il Napoli per l'errore commesso dal signor Orsato? Nessuno. E il fischietto vicentino continuerà a fare la sua attività come se nulla fosse successo, andando pure a raccontare spudoratamente palle su quella vergognosa decisione durante Inter-Juve del 2018. Lo avremmo apprezzato di più se avesse fatto come il signor Ceccarini, che ancora oggi sostiene che fu l'interista Ronaldo a commettere fallo sul difensore Iuliano.


Tags: orsato auriemma pjanic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE