Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Asl, Covid e mercato: Maldini annuncia le mosse del Milan

06/01/2022 18:13

Asl, Covid e mercato: Maldini annuncia le mosse del Milan |  Sport e Vai

La serie Asl riprende dopo la pausa natalizia e tra rinvii non concessi, quarantene imposte oppure no, focolai circoscritti o lasciati andare in giro per l'Italia, anche il Milan deve pagare uno scotto pesante all'emergenza Covid. Prima dell'inizio della partita con la Roma è Paolo Maldini, ai microfoni di Dazn, a invocare soluzioni condivise:

"Sarebbe il caso di arrivare a una soluzione comune, a un documento che faccia sì che si possa arrivare a fine campionato. Un foglio ufficiale che sia approvato anche dal governo. L'unica maniera per metterci d'accordo è sederci e affrontare le partite al migliore dei modi. Tra infortunati, Covid e Coppa D'Africa oggi per noi è un problema, ma non ci tireremo indietro. Se ci sentiamo penalizzati? No, ogni ASL ha una competenza territoriale e persone diverse che decidono. Finché non si fa un ragionamento comune i trattamenti saranno dispari".

Quindi sullo scudetto e sul mercato:

"L'anno scorso ho provato a spingere per il titolo, era un azzardo ma molte volte devi mirare al massimo. Quest'anno ridevo, non ci davano nemmeno tra le prime quattro, sapevo che eravamo più forti. Non possiamo purtroppo pensare al Milan di Berlusconi, questo di oggi deve essere sostenibile. Non aspettatevi dei colpi da parecchi milioni, questa è la nostra missione. Botman? È un bravissimo calciatore, ma non è l'unico bravo. Ci sono altri disponibili, unica necessità è un difensore. Se faremo un prestito o una soluzione definitiva valuteremo per il prezzo e il tipo di giocatore che individueremo".


Tags: milan mercato paolo maldini

Articoli Correlati