Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ancora due sfizi per Conte, poi la resa dei conti

09/05/2021 15:54

Ancora due sfizi per Conte, poi la resa dei conti |  Sport e Vai

Non è finita ieri con il 5-1 alla Sampdoria. Lo scudetto è in cassaforte da sette giorni ma l'Inter non intende anticipare le vacanze dopo la sbornia di San Siro e la festa collettiva. Mancano tre giornate alla fine della stagione e Conte non vuol far sconti. Avanti fino alla fine con la stessa mentalità che ha consentito alla squadra di azzerare il gap dei precedenti dieci anni e tornare sul tetto d'Italia. Nove punti ancora in palio, nove punti che il tecnico nerazzurro vuol mettere nel paniere con due obiettivi su tutti. Gli ultimi due sfizi di don Antonio si chiamano Roma e Juve. Mercoledì c'è la sfida con i giallorossi ed è un anticipo di quello che potrebbe essere uno dei duelli più avvincenti l'anno prossimo, con Mourinho dall'altra parte. Proprio l'annuncio dell'arrivo dello Special One ha offuscato mediaticamente per un paio di giorni almeno l'impresa scudetto dell'Inter, battere la Roma avrebbe un sapore speciale anche per questo.

E poi c'è la Juve. Andare a Torino a scippare la Champions dalle grinfie della sua ex squadra è lo sfizio più grosso, il vero sogno di Conte che sta già studiando come alternare i giocatori nelle due gare della prossima settimana con un occhio di riguardo proprio sulla sfida del 16 maggio all'Allianz Stadium, dove qualcuno vorrebbe ancora togliergli la stella. Solo dopo, a fine campionato, sarà il momento della resa dei conti con la società. Senza astio e senza polemiche ma Conte chiederà garanzie precise per rimanere, sia sul  mercato che sulla solidità finanziaria del club. Il percorso a ostacoli di questa stagione non vuol ripeterlo: ha vinto anche nonostante i mille problemi societari il tecnico leccese. Ma non intende imbarcarsi in una nuova avventura al buio.


Tags: juventus inter conte

Articoli Correlati