Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Alves: Non volevo che chi lanciò la banana perdesse il lavoro

09/05/2014 17:05

Alves: Non volevo che chi lanciò la banana perdesse il lavoro |  Sport e Vai

La solidarietà da chi non te l’aspetti. In difesa dell’educatore di calcio giovanile del Villarreal che è stato licenziato per la celebre banana lanciata in campo durante la gara con il Barcellona è intervenuto proprio Dani Alves, che con quel gesto di mangiare il frutto ha risposto con ironia alle provocazioni razziste. “La mia preoccupazione è che è quel ragazzo ha perso il lavoro, non era quello che volevo. Non intendevo danneggiare nessuno. E’ stato uno scherzo che la gente ha trasformato in rivoluzione. Chiedo che gli venga restituito il lavoro, potrebbe aver fatto quel gesto senza alcuna intenzione offensiva”. L’uomo rischia anche 3 anni di carcere per incitazione alla discriminazione ma intanto è stato licenziato dal Villarreal. Sempre Alves, poi, in tema di mercato non ha escluso un suo addio al Barcellona. Si parla di un’offerta importante del Psg e il brasiliano ha detto: “Non capisco certe critiche, come può la gente dimenticare che abbiamo giocato per anni il miglior calcio possibile? Ecco perché ho dei dubbi se rimanere o no. Se mi accettano per come sono bene, altrimenti me ne andrò. Che piaccia o meno faccio parte della storia di questo club, ma ho bisogno di gioia ed energia per rimanere ancora”.

Stefano Grandi                  


Tags: barcellona psg alves villarreal banana

Articoli Correlati