Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Albertini sulle parole di Tavecchio: "Da noi gaffes, all'estero è razzismo"

04/11/2015 10:41

Albertini sulle parole di Tavecchio: "Da noi gaffes, all'estero è razzismo" |  Sport e Vai
Demetrio Albertini fu sconfitto da Carlo Tavecchio nella corsa alla poltrona della Figc, ora torna ad attaccarlo dopo lo scoppio dell’ultimo caso che lo riguarda. “Come ha già detto il presidente del Coni - ha dichiarato Albertini a Radio24 - non ci sono le condizioni per commissariare la Federazione, ma quella è una scelta che dovrebbe fare Tavecchio. Che la situazione sia imbarazzante è sotto gli occhi di tutti. Si vuole anche ricandidare? Sì, l'ho letto e siamo tutti liberi, ci sono però dei ruoli in cui nella comunicazione le parole hanno un peso e non si possono sbagliare. Il suo è un ruolo di rappresentanza”.  Quanto alle parole su ebrei e omosessuali che Tavecchio avrebbe pronunciato, Albertini ha un’idea chiara. “Da noi vengono considerate come una ennesima gaffe, all'estero invece vengono viste come frasi razziste. Che lui sia ruspante ci può stare, essendo brianzolo anch'io faccio battute, ma il problema è il ruolo che ricopre e che rappresenta". 

Tags: albertini Tavecchio

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE