Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 29 Luglio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Adriano: Via dall'Inter per i litri di birra, ero sempre ubriaco agli allenamenti

30/08/2018 10:17

Adriano: Via dall'Inter per i litri di birra, ero sempre ubriaco agli allenamenti |  Sport e Vai

Non è la prima volta che si confessa a cuore aperto, che rivela la sua dipendenza dall'alcol e tutti i problemi che hanno portato Adriano da star del calcio e sopportato, prima dell'addio all'Inter ormai inevitabile. L'Imperatore torna su uno dei momenti più difficili della sua vita parlando alla rivista brasiliana R7: "La morte di mio padre mi ha distrutto, in Italia mi sentivo solo e depresso: trovavo felicità solo bevendo, lo facevo ogni notte. E gli amici non mi aiutavano, anzi. Soltanto io so quanto ho sofferto dopo la morte di mio padre. E dopo è stato peggio perché mi sono isolato. Ero triste, solo, depresso: così ho cominciato a bere. Era l'unica cosa che mi rendeva felice, bevevo di tutto: whisky, vino, vodka, birra. Soprattutto birra, tantissima. Non riuscivo a smettere e così ho dovuto lasciare l'Inter..Arrivavo sempre ubriaco agli allenamenti. Non sapevo come nascondere la situazione e non volevo saltarli, ma mi presentavo in quello stato, così lo staff mi portava a dormire in infermeria. L'Inter mi copriva, dicendo alla stampa che ero infortunato, che avevo problemi muscolari. Poi ho capito che la gente che avevo intorno era un problema: gli amici mi portavano sempre alle feste con donne e alcol, senza pensare a nient'altro. Tornando in Brasile - ha concluso - ho rinunciato ai milioni, ma ho ritrovato la felicità".


Tags: adriano inter birra

Articoli Correlati