Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 25 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Adani: Se Cr7 fa questo è indicativo del disordine Juve

20/01/2021 09:42

Adani: Se Cr7 fa questo è indicativo del disordine Juve |  Sport e Vai

Il riscatto è atteso per stasera, con la Supercoppa che farà da cartina di tornasole dello stato di salute della Juventus. Un trionfo significherebbe guarigione (totale o parziale a seconda di come arriva), una sconfitta certificherebbe uno stato di crisi che il ko con l'Inter ha già in parte palesato. Sulla gara di domenica a San Siro è tornato anche Adani. Il commentatore di Sky alla Bobo tv di Vieri, su twitch, si è sofferrmato soprattutto su come sia cambiato l'atteggiamento in campo di Ronaldo, dicendo

Con Sarri teoricamente per Ronaldo era più difficile. Quando parlava di 4-3-3 asimmetrico poteva essere più complicato per lui, che non è un Insigne, ma viene dentro a modo suo. Invece ha fatto più gol con Sarri, perché ti sa dare quel valore aggiunto dove ti sembra di perderlo tatticamente. Pirlo, nella sua idea di calcio, va incontro a Ronaldo: la Juve attacca 3-4-1-2 e difende 4-4-2. Non deve correre dietro al terzino e non lo fa dai tempi del Madrid.

La gara contro l'Inter racconta un'altra cosa: le critiche a Ronaldo sono eccessive. Gli altri hanno risposto peggio, guardate le mezzali, gli esterni. Mi aspettavo di più da Morata: che campionato ha fatto finora? Totalmente al contrario. Quel che non mi è piaciuto di Ronaldo, e lì ho visto il disordine che certifica la peggior gara della Juventus degli ultimi 9 anni e mezzo, è che andava sull'esterno a crossare. Ronaldo, talmente fuori dalla gara, andava a crossare!".


Tags: ronaldo pirlo Adani

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE