Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 6 Agosto 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Antonello: quanto occorre ancora incassare con le cessioni

22/07/2021 09:33

Inter, Antonello: quanto occorre ancora incassare con le cessioni |  Sport e Vai

Ora ci sono le cifre. Dopo la cessione di Hakimi tutti i tifosi dell'Inter si sono chesti quali altri sacrifici sarebbero state fatti per ripianare le perdite del club ed una prima risposta arriva dall'ad nerazzurro Alessandro Antonello che, intervistato da Radiocor, conferma l’obiettivo di tagliare il 15-20% del costo dell’organico (325 milioni tra ammortamenti e stipendi) con un saldo attivo di campagna trasferimenti di 80 milioni di cassa. “Alla fine della sessione di mercato faremo i conti, la priorità è sistemare gli esuberi in rosa e i prestiti e solo dopo si considererà eventualmente se proporre ai calciatori una riduzione flat dell’ingaggio modello Juventus"

Il bilancio 2020-2021 chiuso allo scorso 30 giugno è in rosso

“Registrerà una perdita significativa, è stato il primo esercizio pieno in cui abbiamo subito gli effetti Covid, circa 70-80 milioni in meno di ricavi da stadio, per questo auspichiamo – tutela della salute permettendo – con la nuova stagione una riapertura degli impianti con l’utilizzo del green pass. In caso contrario sarebbe un nuovo colpo pesante da assorbire. Interspac?Tutte le iniziative promosse dai nostri tifosi le vediamo positivamente ma è presto per entrare nel merito del progetto. Quando sarà fornito un business plan chiaro, bisognerà capire se potrà essere ritenuto funzionale dalla proprietà, che ha sempre supportato e supporterà il club nel lungo termine. In più oggi abbiamo già un azionista di minoranza, Lion Rock. Non lo vedo semplice da realizzare nel contesto societario”.


Tags: inter esuberi Hakimi

Articoli Correlati