Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 1 Dicembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

"Le Williams sono fratelli" bufera su Tarpischev. Serena: "Razzista e sessista"

20/10/2014 10:01

"Le Williams sono fratelli" bufera su Tarpischev. Serena: "Razzista e sessista" |  Sport e Vai
venus-and-serena-williams1

"Sorelle Williams? Vorrai dire fratelli..." E' bastata questa battuta infelice per scatenare un putiferio nel mondo del tennis. A dirla è stato il Presidente della Federazione Russa, Shamil Tarpischev tacciato subito di sessismo a cominciare da Serena Williams ma anche da alcune sue colleghe come la stessa connazionale Maria Sharapova.

La frase è stata pronunciata durante una trasmissione russa in cui Elena Dementieva rispondeva su quanto fosse difficile giocare contro Serena e Venus. A rincarare la dose Tarpischev ha anche aggiunto: "E' spaventoso guardarle, ma tutto quello che puoi fare è continuare a fare il tuo gioco".

La Wta ha preso subito le distanze multandolo per 25 mila dollari e sospendendolo dall'incarico con tanto di reprimenda ufficiale per voce del Presidente e CEO  Stacey Allaster. Tarpischev ha provato a scusarsi parlando di una frase estrapolata da un contesto scherzoso che nulla aveva di ufficiale e istituzionale ma non c'è riuscito. Tanto da mettere d'accordo due avversarie come Serena Williams e Maria Sharapova che da Singapore dove si trovano per il Masters hanno stigmatizzato le sue frasi parlando apertamente di razzismo e sessismo.


Tags: venus williams serena williams maria sharapova fratelli williams Shamil Tarpischev Tennis

Articoli Correlati