Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 21 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sci: gondola d'oro per Gisin dalla comunità di Engelberg

24/04/2014 09:49

Sci: gondola d'oro per Gisin dalla comunità di Engelberg |  Sport e Vai

gisin

Dominique Gisin non ha dimenticato le sue origini e viceversa. Per questo motivo è stata una Pasqua speciale per la sciatrice vincitrice della medaglia d'oro in discesa libera alle Olimpiadi di Sochi, a pari merito con Tina Maze. D'oro proprio come la gondola che la comunità di Engelberg, il paese svizzero del Canton Obwalden dove è nata e cresciuta con Marc e Michelle, gli ha intitolato.

“Che meravigliosa sorpresa. Il comune di Engelberg mi ha dato una gondola d'oro. Ora, ogni giorno viaggia tra Engelberg e Trübsee. Grazie a tutti quelli che hanno reso possibile un regalo così meraviglioso” ha scritto sulla sua pagina Facebook mentre dal suo blog poliglotta ha fatto il punto sul finale di stagione, chiuso con una serie di allenamenti "rilassanti" in Italia: "Nelle ultime settimana ho proseguito i miei viaggi in giro per l’Europa. Ricco e variato come sempre il mio programma. Sono infatti passata da giornate stupende sugli sci ad Engelberg e Zermatt con gli sponsor, agli studi televisivi di Zurigo ospite del programma di Kurt Aeschbacher, ad altre visite ad eventi in Svizzera e fuori dai confini nazionali. Inutile dire che non mi sono annoiata. La scorsa settimana ho trascorso diversi giorni in Italia, sulle piste di Santa Caterina e Madesimo, dove abbiamo trovato delle condizioni di allenamento ideali, quasi invernali, con temperature vicino allo zero. E’ stato stupendo godersi appieno il sole e le perfette condizioni. Ancora una volta abbiamo avuto a nostra completa disposizione la pista che ospitò i mondiali del 2005. Potersi allenare in condizioni del genere, ci permette di provare e affinare i materiali, incamerando conoscenze che ci saranno utili la prossima stagione agonistica. Nonostante la stanchezza, che mi ha accompagnato nelle ultime settimane, non è stato difficile trovare la motivazione necessaria. I pomeriggi sono stati all’insegnadel relax e ne ho approfittato per incamerare energie al sole, leggere un buon libro e per smaltire alcune pendenze amministrative. Sono stati questi gli ultimi giorni sugli sci. Ora anche per me la stagione è definitivamente archiviata ed i miei sci saranno al sicuro per qualche settimana, tra le mani del mio skiman Stefano. Vorrei ancora una volta ringraziarvi per il vostro sostegno durante questo inverno pazzesco, soprattutto dal punto di vista emotivo ed emozionale. Spero di ritrovarvi, almeno sul web, anche nei mesi estivi".


Tags: 2014 oro tina maze sochi dominique gisin Lara Gut gondola Olimpiadi Sci

Articoli Correlati