Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 27 Gennaio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Playoff Nba: 38 punti di Harden non bastano, Curry e i Warriors vanno sul 2-0

22/05/2015 09:00

Playoff Nba: 38 punti di Harden non bastano, Curry e i Warriors vanno sul 2-0 |  Sport e Vai
La palla che muore nelle mani di Jarden Harden, che rimane a terra, sfinito e deluso, sul suono della sirena è un po' la fotografia di gara 2 della finale di Western Conference dei playoff Nba che ha visto Golden State Warriors avere ancora la meglio sugli Houston Rockets per il 2-0 nella serie. La squadra di coach Kerr l'ha spuntata per 99-98 alla fine di una gara che i Rockets avevano perso, poi hanno rimesso in discussione con una grande rimonta ma che alla fine, sul -1 e con la palla in mano non hanno saputo vincere con Harden e Howard che hanno rifiutato l'ultimo tiro consentendo poi alla difesa dei Warriors di chiudere sul "Barba", con Klay Thompson e Steph Curry, e vincere il match. Proprio quell'Harden che la partita aveva, quasi da solo rimesso in piedi con un parziale di 23-6 nel secondo quarto, sfiorando la tripla doppia con 38 punti, 9 rimbalzi e 10 assist. Il confronto tra mvp quindi lo vince ancora una volta Stephen Curry che chiude con 33 punti e 5/11 da tre (15 punti, con 4 triple, nel primo quarto). Klay Thompson si ferma a 13 punti meglio di lui ha fatto Bogut, 14 punti ma soprattutto una difesa arcigna e un paio di stoppate rifilate a Dwight Howard, 19 punti e 17 rimbalzi. Ora la serie si sposta a Houston. FINALE WESTERN CONFERENCE

Golden State Warriors-Houston Rockets 99-98

(GSW guida la serie 2-0, al meglio di 7) HIGHLIGHTS

Tags: gara 2 western conference houston rockets golden state warriors howard playoff nba harden curry Golden State Warriors-Houston Rockets 99-98

Articoli Correlati