Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 20 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Olimpiadi Tokyo 2020, quali sono le nuove discipline di questa edizione

29/07/2021 07:54

Olimpiadi Tokyo 2020, quali sono le nuove discipline di questa edizione |  Sport e Vai

Il 23 luglio sono iniziate le Olimpiadi di Tokyo, composte da 339 eventi e 50 discipline appartenenti a oltre 30 sport differenti. Questa XXXII edizione dei Giochi è molto particolare perché debuttano e hanno debuttato diversi nuovi sport che cinque anni fa non erano presenti: il karate, il surf, lo skateboard, il baseball-softball e l’arrampicata sportiva. Inoltre, saranno presenti nuove discipline come il basket 3 contro 3 e competizioni miste, in cui maschi e femmine non saranno divisi.

 

Le novità delle Olimpiadi di Tokyo

Prima di iniziare a parlare di tutte le novità è bene precisare che nel mondo delle Olimpiadi quando si parla di sport si intende un insieme di attività comuni regolate dalla stessa federazione, mentre una disciplina rappresenta una sottocategoria dello sport, come ad esempio il ciclismo su pista.

Il primo nuovo sport sarà il surf, diviso in una gara maschile e femminile in cui le sessioni dureranno 30 minuti e gli atleti potranno cavalcare un massimo di 25 onde.

 

Ogni atleta potrà scegliere quali onde sfruttare per farsi giudicare, ma verranno scelti solo i due punteggi migliori, quindi la scelta dell’onda giusta è fondamentale. Passiamo quindi allo skateboard, anche questo diviso in competizioni maschili e femminili. Al suo interno sono previste due specialità, quella “street”, che prevederà l’uso di scale, ringhiere, rampe e dossi proprio come nell’ambiente urbano, e quella “park”, ovvero lo skatepark classico. Anche il karate verrà diviso in due discipline, il kata e il kumite, e comprenderà in tutto 8 eventi (6 per il kata e 2 per il kumite).

 

L’arrampicata sportiva, invece, ha generato diverse polemiche dagli atleti stessi in quanto sono state scelte tre discipline: speed, bouldering e lead. Si tratta però di ambiti che richiedono una specializzazione molto diversa, per cui solitamente gli scalatori si dedicano a una sola di queste e spesso non praticano tutte le altre. Infine, troviamo il baseball e il softball. Il primo sarà esclusivamente maschile mentre il secondo esclusivamente femminile. Non si tratta di sport totalmente nuovi, in quanto erano già presenti alcune olimpiadi fa, inoltre parteciperanno solo sei squadre.

 

Come vedere le Olimpiadi

Iniziamo subito dicendo che svolgendosi a Tokyo sicuramente alcuni orari non saranno molto comodi, ricordiamo che il Giappone è avanti di 7 ore rispetto all’Italia. Ma a venirci in aiuto c’è sicuramente lo streaming, che permette di recuperare ciò che non si può vedere in diretta. Quindi, per potersi godere i Giochi dalla propria tv basterà avere accesso a una connessione internet, anche consultando alcune offerte per il wifi a casa senza telefono, come quella creata da Linkem ad esempio. Oltre a questo, sarà anche necessario un abbonamento a Discovery+ (con il pacchetto che prevede lo sport) o a Eurosport Player, presente anche sulla OTT DAZN. Sul digitale terrestre, invece, i canali RAI trasmetteranno solo alcune gare che non si potranno poi vedere in streaming su RaiPlay. Quindi, per dare un’idea degli orari, sappiate che la maggior parte delle gare in Italia verranno trasmette durante la notte, la mattina oppure il primo pomeriggio.


Tags: tokyo 2020 sport in tv Olimpiadi Dazn

Articoli Correlati