Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 20 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Olimpiadi Sochi, Cio: "Nessuna discriminazione, garantisce Putin"

22/11/2013 12:53

Olimpiadi Sochi, Cio: "Nessuna discriminazione, garantisce Putin" |  Sport e Vai

sochi-olimpiadi-invernali

"Non ci saranno discriminazioni, di alcun tipo alle prossime Olimpiadi Invernali". La garanzia arriva direttamente dal premier della Russia, Vladimir Putin e ad annunciarlo ci ha pensato il presidente del Cio (Comitato Olimpico Internazionale), Thomas Bach.

Dopo i Mondiali di Atletica Leggera di Mosca della scorsa estate e le polemiche sulle discrimazioni verso gli omosessuali di una legge in approvazione in quei giorni in Russia, c'era la preoccupazione che episodi poco edificanti sul piano dell'uguaglianza dei diritti si potessero verificare su una portata così grande di atleti e spettatori. "Sono stato a colloquio a lungo e in privato con il presidente della Russia, Vladimir Putin -  ha detto Bach a Roma, nel suo intervento all'Assemblea Generale Coe - ci ha rassicurati che i principi della Carta Olimpica verranno applicati a prescindere dalla razza, dall'orientamento sessuale e dalla cultura".


Tags: russia cio sochi 2014 mosca putin bach discriminazione sessuale Olimpiadi Invernali

Articoli Correlati