Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 24 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Nba: Lebron trascina i Cavs, vola Portland

25/11/2014 09:21

Nba: Lebron trascina i Cavs, vola Portland |  Sport e Vai

Dopo l’autocritica dei giorni scorsi (“non sto giocando come dovrei”) Lebron James è tornato Superman ed ha trascinato Cleveland al netto successo contro Orlando (106-74). L’asso dei Cavs ha reagito con 29 punti e 11 assist regalando ai suoi la prima vittoria dopo 4 ko: “Sono il mio più grande critico – ha detto poi Lebron – e non ero contento del mio livello di gioco della settimana scorsa, sono io stesso a mettermi pressione e sapevo che le parole non erano sufficienti. Servivano i fatti”. Gara a senso unico con Orlando messa alle corde e cui non sono bastati Oladipo (22 punti) e Vucevic (18 punti e 13 rimbalzi). Per Cleveland oltre a Lebron bene Irving e Love con 12 punti ciascuno. Privi di Dwight Howard, Jones e Beverley i Rockets si sono affidati a James Harden per superare i Knicks. Il campione con la barba non si è fatto pregare ed ha regalato una prestazione super con 36 punti (record personale), rimbalzi e 6 assist con 7/12 da tre consentendo a Houston di vincere per 91-86 dopo aver rimontato 6 punti nell’ultimo quarto. Per New York poco ha potuto Carmelo Anthony con 14 punti e costretto a uscire presto per problemi alla schiena. Vola Portland che ha conquistato l’ottava vittoria di fila contro Philadelphia in trasferta (104-114). A trascinare i Blazers Aldridge con 33 punti e 11 rimbalzi mentre per i padroni di casa bene soolo Carter Williams con 24 punti e 7 rimbalzi. Toronto ottiene la sua quinta vittoria di fila superando i Suns 104-100 ma non è stata una passeggiata con Phoenix che nell’ultimo quarto ha rimontato da -17. Bene Valanciunas (27 punti e 11 assist), Derozan (23 punti) e Lowry (14 punti e 8 assist) mentre per Phoenix ha brillato invano Bledsoe (25 punti con 6/8 dai liberi e 6 assist). Impresa dei Clippers che hanno battuto 113-92 Charlotte in trasferta grazie a Paul (22 punti e 15 assist) e Griffin (22 punti e 16 rimbalzi). Secondo ko per Dallas: i Mavericks si arrendono a Indiana (100-111) che ha avuto un Sloan il suo Mvp con 29 punti e 5 assist. Unica parziale soddisfazione per Dallas i 22 punti di Nowitzki che supera Robertson e va al 16esimo posto come canestri dal campo. Infine Utah è caduta in casa contro i Bulls (95-97) trascinati da Rose (18 punti e 5 assist) e Gasol (23 punti e 9 rimbalzi). Utah Jazz aveva provato la rimonta dal -21 ma nel finale è stata tradita da Hayward che ha fallito il tiro del pareggio. I risultati:

Cleveland Cavaliers - Orlando Magic : 106-74 Charlotte Hornets - Los Angeles Clippers : 92-113 Philadelphia 76ers - Portland Trail Blazers : 104-114 Toronto Raptors - Phoenix Suns : 104-100 Houston Rockets - New York Knicks : 91-86 Dallas Mavericks - Indiana Pacers : 100-111 Utah Jazz - Chicago Bulls : 95-97

Stefano Grandi


Tags: cleveland mavericks lebron james orlando clippers howard jones paul harden

Articoli Correlati