Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

LEC Summer Playoffs Week 1: i Vitality salutano

16/08/2021 15:24

LEC Summer Playoffs Week 1: i Vitality salutano |  Sport e Vai

Si chiude la prima settimana dei Playoffs del Summer Split di LEC, e le sorprese, come i primi verdetti, sono davvero gustose. Abbiamo i primi due team lockati ufficialmente ai Mondiali di quest'anno, oltre che il primo team a dover abbandonare ufficialmente la competizione, nonchè i propri sogni di gloria. Siete curiosi di sapere come sono andate le cose? Bene, siamo qui apposta

Rogue Vs Misfits 

La serie tra Rogue e Misfits è stata probabilmente una delle più belle da vedere degli ultimi anni, oltre che davvero combattuta. Alla vigilia, più o meno tutti erano convinti che si sarebbe chiusa in fretta con un secco 3-0, o al massimo un 3-1 a favore dei Rogue. I Coniglietti Mannari, invece, ci regalano uno scontro pressochè alla pari, portando la serie al quinto game. Serie chiusa dai Rogue semplicemente perchè Inspired ha deciso di fare gli straordinari degli straordinari, ribaltando una partita con una pentakill assolutamente clamorosa dopo essersi trovato da solo contro tre avversari. Prima pentakill per un Jungler nella storia di LEC, per altro. I Rogue, quindi, avanzano al prossimo stage del Winner Bracket e staccano un pass per i Mondiali. I Misfits, invece, sprofondano nel Loser Bracket e saranno costretti a vincere le prossime due best of five se vorranno non solo mantenere intatte le loro speranze di lottare fino alla fine per il titolo, ma anche regalarsi un mondiale che manca ormai da ben 4 anni, da quel 2017 in cui Powerofevil, Hans Sama e compagni avevano fatto tremare persino gli SKT tricampioni mondiali di Faker. 

G2 Vs MAD Lions 

Mamma mia questi MAD! I pazzi leoni di Madrid hanno giocato una serie semplicemente fantastica contro i G2, chiudendola con un netto 3-1 dopo aver concesso il primo game ai loro avversari. Differenza enorme di draft e nel trittico Top/Jung/Mid a favore dei MAD, che regolano dei G2 abbastanza fuori fase e incapaci di trovare risposte alle strategie degli avversari. I samurai, infatti, si incartano malamente in fase di draft e, soprattutto, decidono di abbandonare Wunder in un costante weakside per dare risorse alla botlane. Strategia che non paga e che costringe il team di Caps e Rekkles a passare per il Loser Bracket, se vorranno avere una possibilità di arrivare ai prossimi Mondiali. Mondiali che, invece, vedranno per l'ennesima volta la partecipazione dei MAD, alla loro seconda partecipazione consecutiva da quando l'organizzazione è arrivata in LEC, nel 2020. I MAD se la vedranno con i Rogue per decidere il primo team finalista. In caso di sconfitta, affronteranno l'ultimo team uscito dal Loser Bracket. 
I G2, invece, come detto, dovranno passare per il Loser Bracket e avranno ancora una chance, prima di dover dire addio ai sogni di gloria: grazie al migliore piazzamento in stagione regolare, a loro basterà vincere la prossima Best of 5 per staccare il biglietto per i Worlds, ma non sarà semplice. Non se continuano a giocare, e draftare, in questo modo. 

Fnatic Vs Vitality

Questi due team, alla vigilia, promettevano fuoco, fiamme e botte da orbi. E così è stato. Una serie tiratissima, combattuta fino all'ultimo game possibile e condita da combattimenti, combattimenti, combattimenti e ancora combattimenti. Non c'è stato un attimo di tregua. Se però la serie si è protratta così a lungo è anche stato per alcuni, gravi, errori in fase di draft, soprattutto da parte dei Fnatic, nel primo e nel quarto game. Yamatocannon dovrà fare di tutto per ricadere negli stessi sbagli, oppure la prossima Best of 5 potrebbe essere l'ultima. Serie che si giocherà contro i Misfits, sperando di vedere i giocatori di nuovo sul main stage: i Fnatic, infatti, sono stati costretti a giocare dall'ufficio per via della positività di Adam al Covid-19, con quest'ultimo che ha dovuto giocare isolato nella propria abitazione. Una situazione certamente non comoda, ma i Fnatic riescono comunque ad uscirne vincitori. Anche grazie ad un Upset semplicemente fuori di testa che chiude la serie con un kda complessivo di 25/4/27. Assurdo.
I Vitality chiudono qui la loro corsa al titolo. Nella pausa estiva, prima del prossimo split, avranno senza dubbio di che lavorare. La sinergia fra Selfmade e Lider non ha prodotto i frutti sperati e, anzi, il midlaner norvegese in varie occasioni è stato più un peso che altro per il suo team, con il jungler polacco costretto a caricarsi i compagni sulle spalle. Le potenzialità ci sono, ma bisognerà lavorare. 

 

La prossima Week vedrà affrontarsi, quindi, Fnatic e Misfits venerdì 20 alle 18.00 e Rogue e MAD Lions sabato 21 alle 17. Il vincitore della Bo5 di venerdì giocherà contro i G2 domenica 22 alle 17.00. Si prospetta un'altra settimana di fuoco. Una settimana che si porterà in dote, per la prima volta da ben 5 anni, l'assenza dai Mondiali di uno fra G2 e Fnatic. Sarà brutale. 

 


Tags: lol LEC League of Legends

Articoli Correlati