Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 26 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

La storia: primo trans in vasca, nuotatrice americana diventa uomo e passa in team maschile

01/07/2015 11:38

La storia: primo trans in vasca, nuotatrice americana diventa uomo e passa in team maschile |  Sport e Vai
Si chiama Schuyler Bailar ed in un certo senso ha fatto la storia del nuoto nel suo piccolo: il primo trans in vasca arriva dagli USA, dall'Univesità di Harvard dove questa nuotatrice ha chiesto ed ottenuto di essere "trasferita" nella squadra maschile di nuoto dopo l'operazione con cui ha cambiato sesso, diventando uomo. Bailar combatte contro il suo corpo femminile da quando era bambina, e dopo un doloroso processo di transizione – tinto di istinti suicidi e disturbi alimentari – ha deciso di diventare un uomo. “Ho persino fatto crescere i capelli molto lunghi - ha raccontato - sono andata al ballo del diploma al liceo con tacchi altissimi, ma non mi sono mai sentita adeguata. Ho capito che l’unica cosa importante per me era diventare un uomo”. Ed allora sotto con l'asportazione del seno, la somministrazione degli ormoni. Il passo successivo è stato quello di chiedere al proprio allenatore di passare dalla squadra femminile a quella maschile. L’Università ha accolto a braccia aperte la decisione di Bailar. L’allenatore della squadra maschile non ha battuto ciglio: “Un altro ragazzo da allenare, non mi sembra una questione”. Sotto i clamori del caso di Bruce Jenner, l’olimpionico di decathlon del ‘76 diventato recentemente Caitlyn con relativa copertina su Vanity Fair, sono diverse le storie come queste, specie negli Usa tanto che è stata adottata una sorta di regolamentazione nelle Università che punta al valore degli ormoni per decretare l'appartenenza alle squadre maschili e femminili.

Tags: trans Schuyler Bailar Nuoto

Articoli Correlati