Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 28 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Giro d'Italia: la settimana della verità per Quintana. Evans: "Tutto incerto"

20/05/2014 09:57

Giro d'Italia: la settimana della verità per Quintana. Evans: "Tutto incerto" |  Sport e Vai
giro2014-evans Dopo il riposo di ieri il Giro d'Italia riprende la lunga marcia verso Trieste. Una ripartenza "dolce" con un paio di tappe adatte alle ruote veloci a cominciare dall'arrivo odierno a Salsomaggiore. Da giovedì si comincerà a fare sul serio con la crono Barbaresco-Barolo che precede le grandi montagne del fine settimana. Cadel Evans è in maglia rosa, forse ci è arrivato un po' presto, ma la sua leadership classifica alla mano, può voler dire tutto e niente visto che l'australiano che il Giro l'ha già vinto, è andato forte vincendo anche al Giro del Trentino. Il corridore della BMC lo sa bene: "Il Giro è ancora molto lungo e credo che sia ancora presto per dire chi potrà di vincere la Corsa Rosa". Alle sua spalle i vari Rigoberto Uran, Fabio Aru e Domenico Pozzovivo se la vogliono giocare fino in fondo. Il tutto in attesa di un segnale da colui che per tutti è ancora considerato il favorito per il Giro 2014, Nairo Quintana. Qualche caduto di troppo lo ha messo in ombra, nessun acuto, nemmeno uno scatto nelle salite appenniniche, ma un ritardo, poco più di un minuto, che lo tiene perfettamente in gioco anche se lui frena: “Spero di stare meglio dopo il riposo. La gamba non è eccezionale e sento dolore soprattutto quando ci sono degli attacchi" ha detto il colombiano. Per lui come per tutti questa centrale sarà la settimana della verità.

Tags: cadel evans vincenzo nibali alberto contador ivan basso tappe fabian cancellara mark cavendish joaquin rodriguez damiano cunego bradley wiggins taylor phinney elia viviani Rigoberto Urán Moreno Moser Ryder Hesjedal thomas de gendt vajont Giro d'Italia

Articoli Correlati