Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 14 Giugno 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Doping: ancora Hacker all'attacco, fuori i nomi di Froome e Wiggins

15/09/2016 11:42

Doping: ancora Hacker all'attacco, fuori i nomi di Froome e Wiggins |  Sport e Vai

Ci sarebbero anche i nomi dei ciclisti pluridecorati Bradley Wiggins e Chris Froome tra i 25 atleti fuoriusciti dal nuovo attacco hacker registrato dalla Wada, agenzia antidoping mondiale.

In particolare le informazioni diffuse dagli hacker russi 'Fancy bears' riguardano dieci atleti statunitensi, cinque tedeschi, cinque britannici, uno della Repubblica Ceca, uno della Danimarca, una della Polonia, uno della Romania e anche un atleta russo. Tra questi Bradley Wiggins e Chris Froome. A fare i nomi dei due corridori britannici è "La Gazzetta della Sport", che cita anche il golfista Charley Hull, il canottiere Sam Townsend e la nazionale di rugby a 7 Heather Fisher. Inoltre continua la diffusione anche dei dati Wada con le esenzioni per l'utilizzo di farmaci dopanti: nella lista diffusa oggi i due campioni di ciclismo e gli ori di Rio Robert Harting (disco); Michelle Carter (Peso) e le tenniste Mattek-Sands e Kvitova. Nei giorni scorsi una prima lista vedeva la presenza delle sorelle Williams.

Nel comunicato pubblicato sul proprio sito, la Wada, tramite il direttore generale Olivier Niggli, sottolinea di «essere consapevole del fatto che questo attacco criminale è molto doloroso per gli atleti presi di mira e che è motivo di apprensione per tutti quelli che hanno partecipato alle Olimpiadi di Rio per infangare il nome e la reputazione di alcuni atleti».

 


Tags: doping wada bradley wiggins froome hacker

Articoli Correlati