Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 27 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Ciclismo, Martin: "Una crono e un oro al limite!". Cancellara: "Nessun rimpianto"

26/09/2013 10:19

Ciclismo, Martin: "Una crono e un oro al limite!". Cancellara: "Nessun rimpianto" |  Sport e Vai

martin-wiggins-cancellara

Comunque soddisfatto ma già proiettato verso la gara in linea di domenica. Fabian Cancellara si prende il bronzo della cronometro di ieri ai Mondiali di ciclismo di Toscana, porta a 7 il computo delle medaglie mondiali contro il tempo (4 sono d'oro) e fa i complimenti a chi lo ha superato: Tony Martin e Bradley Wiggins. Il tedesco che ha colpo un fantastico tris dorato è euforico: "Rispetto al 2011 c'era più pressione su di me ma l'aver vinto è per me segno di grande maturità".

Erano i tre favoriti sono arrivati sul podio Martin, Wiggins e Cancellara. "E' lo stesso bellissimo podio del 2011, ma stavolta ovviamente avevo maggiori pressioni di allora - racconta la medaglia d'oro Tony Martin - La pressione pero' non mi spaventa, perche' le motivazioni la superano. Ho fatto per piu' di un'ora una gara al limite e quando ho saputo di avere 40" di vantaggio, allora ho pedalato piu' tranquillo". Spartacus, gran favorito della prova in linea, era stato in dubbio fino all'ultimo se partecipare o meno alla cronometro, il bronzo non è fonte di delusione: "Ho fatto tutto quello che potevo è davvero una buona medaglia. Ero rilassato e fiducioso anche durante la corsa. Ho spinto forte ma mi è mancato giusto qualcosa, forse i riferimenti, la mia ammiraglia era lontana. Ma sento di non aver perso niente". Tutti contenti quindi, Wiggins non è da meno: “In questa stagione ho dovuto ricominciare tutto da capo in giugno, non è stato facile, ma posso dire di esserci riuscito mettendoci grande impegno".


Tags: mondiale firenze toscana cancellara wiggins cronometro martin Ciclismo

Articoli Correlati