Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 8 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ciclismo, Giro d'Italia 2014: Cavendish a rischio, pensa al Tour. Porte punta la maglia rosa

29/10/2013 08:54

Ciclismo, Giro d'Italia 2014: Cavendish a rischio, pensa al Tour. Porte punta la maglia rosa |  Sport e Vai

cavendish giro d'italia

Giro d'Italia senza Mark Cavendish ma con un Richie Porte pronto a prendersi la maglia rosa che fu di Nibali lo scorso maggio. Cominciano le grandi manovre in vista della prossima stagione di ciclismo e con esse le prime indiscrezioni. Il dominatore degli arrivi in volata di quest'anno, ben cinque le tappe vinte, potrebbe dare forfait alla corsa rosa mentre l'astro nascente del Team Sky, vista la presenza ingombrante di Froome al Tour potrebbe optare per il Giro con l'obiettivo di vincerlo.

Cavendish è indeciso. Il Giro 2014 parte dall'Irlanda, il Tour praticamente da casa sua, Leeds. Il corridore britannico lo scorso anno fu mattatore alla corsa rosa ma pagò dazio poi in Francia dove Kittel aveva più spunto nelle volate e lo batteva spesso e volentieri. "Abbiamo già deciso che il prossimo anno avrà una partenza di stagione più calma per poi prepararsi al 100% per il Tour" ha detto a cyclingnews Patrick Lefevere, team manager dell'Omega Pharma - QuickStep. L'idea è quella di far riposare lo sprinte tra maggio e giugno proprio nelle settimane del Giro.

Porte è deciso invece. L'australiano del Team Sky, vincitore della Parigi-Nizza 2013, ha ben in mente la sua programmazione del 2014 che, a differenza di Cavendish, prevede per ora sia il Giro che il Tour. "Penso di poter fare un bel Giro ed andare bene sulle montagne e poi essere al Tour per aiutare Chris Froome".


Tags: nibali maglia rosa team sky mark cavendish richie porte giro d'italia 2014 Ciclismo Tour De France

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE