Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 31 Gennaio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Caso Schwazer, sentenza entro il 12 agosto. IAAF chiede 8 anni

09/08/2016 09:38

Caso Schwazer, sentenza entro il 12 agosto. IAAF chiede 8 anni |  Sport e Vai

Si saprà entro il 12 agosto se Alex Schwazer potrà correre alle Olimpiadi di Rio 2016. A poche ore dal via della 20 km di marcia di Rio 2016 a cui l'azzurro vorrebbe partecipare. Questa notte si è chiusa l'udienza dibattimentale davanti al Tas durata la bellezza di 10 ore.

Alex ha solo promesso di continuare ad allenarsi in queste ore, in questi giorni. "Alex, Sandro Donati ed i legali non possono rilasciare dichiarazioni" ha detto l'avvocato Giuseppe Sorcinelli. L'atleta si è detto sempre ottimista, meno sembra esserlo il suo allenatore Donati che pure ha cercato di dimostrare in tutti i modi l'incongruenza della positività di Alex al test antidoping risultato positivo tra mille effettuati e tutti negativi.

La IAAF, la federazione internazionale di altetica ci va giù pesante:  "Squalificate Alex Schwazer per otto anni". Intanto la Fidal, federazione italiana, si mette al sicuro: Matteo Giupponi gareggerà nella 20 km e se Schwazer non sarà riammesso, doppierà nella 50 km.

 


Tags: doping alex schwazer Rio 2016 Olimpiadi Atletica

Articoli Correlati