Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 19 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Torino: ufficiale Mihajlovic. Ventura "liberato" per l'Italia

25/05/2016 14:41

Torino: ufficiale Mihajlovic. Ventura "liberato" per l'Italia |  Sport e Vai

Dal Milan al Torino nel giro di un mese o poco più. "Sinisa Mihajlovic è il nuovo allenatore del Torino" così recita l'incipit del comunicato con cui il club granata ufficializza l'arrivo sulla panchina dell'allenatore serbo che così si lascia definitivamente alle spalle l'esperienza negativa in rossonero.

Poco prima, attraverso un'altra nota ufficiale della società, il presidente Urbano Cairo, aveva dato il "benservito" a Giampiero Ventura liberandolo così per il sogno azzurro di diventare ct dell'Italia. 

“Poter lavorare in una Società dalla storia gloriosa e prestigiosa come il Toro è per me motivo di grandissimo orgoglio - le prima parole di Mihajlovic - Questa è una piazza unica per quel suo forte senso di appartenenza alla maglia: sono valori importanti, in cui mi riconosco, anche per questo non vedo l’ora di cominciare”.

"A nome di tutta la società do il benvenuto a Sinisa Mihajlovic e al suo staff - dichiara Urbano Cairo, presidente granata - Credo che dopo l’ottimo lavoro svolto insieme a Giampiero Ventura e ai suoi collaboratori, che ancora ringrazio, il mister Mihajlovic possa rappresentare la scelta ideale per proseguire nel percorso intrapreso in questi ultimi anni: ha già dimostrato di saper lavorare molto bene con i giovani, è ambizioso e incarna quelle doti di temperamento che da sempre connotano il Toro".


Tags: torino ufficiale sinisa mihajlovic Giampiero Ventura urbano cairo

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE