Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 12 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sharapova pronta per Stoccarda: Se avessi paura non tornerei

24/03/2017 12:07

Sharapova pronta per Stoccarda: Se avessi paura non tornerei |  Sport e Vai

Tra poco più di un mese, il 26 aprile, farà il suo rientro sui campi dopo la squalifica per doping e le tante polemiche Maria Sharapova. La russa,. Intervistata da Vanity Fair, si dice pronta a sfidare avversari in campo e fuori: "Se avessi paura, non tornerei. Nessuno mi ha detto: 'Maria, devi tornare ad aprile'. Potevo scegliere. Se non vinco nemmeno un match, non sarà un fallimento. Ho vinto centinaia di partite. Gioco per me stessa. Anni fa pensavo alla mia fine carriera e ora non mi passa nemmeno per la testa. Quando sarò pronta per chiuderla qui, lo capirò". Dal presidente dell'agenzia mondiale antidoping, Craig Reedie, sono arrivate parole pesanti nei confronti della russa, che secondo Forbes ha fatturato almeno 300 milioni di euro in carriera. Gli avvocati di Sharapova hanno chiesto a Reedie, per il ruolo che riveste, delle pubbliche scuse che non sono però mai arrivate. Masha, vincitrice di 5 tornei dello Slam, non si esime dal rispondere a tali affermazioni: "Prove non ne ho, ma perché un uomo che dovrebbe badare al proprio lavoro e che non ha alcun diritto di commentare il mio caso, ha fatto dichiarazioni sul mio denaro? Se il tuo compito come agenzia mondiale è quello di mantenere lo sport pulito, dovresti essere più preciso nel comunicare la lista delle sostanze proibite. Quando il tribunale di Losanna ha visto come ci hanno informato per avvisarci sui cambiamenti nella lista delle sostanze, il giudice si è messo a ridere: 'Non erano avvisi!'. Le mail che abbiamo ricevuto a fine 2015 sono totalmente diverse da quelle che mandano ora- Mancava un medico personale a tempo pieno che prestasse attenzione al regolamento antidoping, ai suoi cambiamenti e ai miei obblighi. Avrei dovuto averlo, ma non era così. Questo è quello che vorrei cambiare…Ho preso in mano le redini della situazione fin da subito e ho gestito io tutto. Ho detto: questa è la mia storia e la racconterò".


Tags: doping stoccarda sharapova

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE