Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 31 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ranking Atp: Nessuna variazione in top-ten aspettando i Master

14/11/2016 09:18

Ranking Atp: Nessuna variazione in top-ten aspettando i Master |  Sport e Vai

Situazione cristalizzata al vertice del ranking maschile in attesa delle Atp Finals decisive per stabilire chi chiuderà la stagione sul trono del tennis mondiale, fra Andy Murray (alla seconda settimana da numero uno) e Novak Djokovic, scivolato in seconda posizione dopo 223 settimane al comando (è quinto nella speciale classifica del numero di settimane in vetta): sono 405 i punti che separano lo scozzese dal serbo. Ma l’appuntamento londinese darà anche verdetti per il resto delle posizioni delle top-10. Tra gli italiani conferma la sua posizione al numero 40 Paolo Lorenzi, il primo degli azzurri nel ranking. Stabile, anche, Fabio Fognini, 49esimo, mentre risale due gradini Andreas Seppi, ora numero 88. Fuori dalla top-100, alle spalle di Thomas Fabbiano, avanza ancora Alessandro Giannessi, che dopo la finale al challenger di Ortisei si porta al numero 126 eguagliando il proprio best ranking (ottenuto a fine aprile del 2012). E ritocca la propria miglior classifica Stefano Napolitano, 21enne trionfatore di Ortisei, portandosi al 173esimo posto con un balzo di 44 posiziono.

CLASSIFICA ATP - TOP TEN

1 Murray, Andy (GBR) 0 11.185 punti
2 Djokovic, Novak (SRB) 0 10.780
3 Wawrinka, Stan (SUI) 0 5.115
4 Raonic, Milos (CAN) 0 5.050
5 Nishikori, Kei (JPN) 0 4.705
6 Monfils, Gael (FRA) 0 3.625
7 Cilic., Marin (CRO) 0 3.450
8 Nadal, Rafael (ESP) 0 3.300
9 Thiem, Dominic (AUT) 0 3.215
10 Berdych, Thomass (CZE) 0 3.060

Stefano Grandi


Tags: ranking murray master

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE